developed and seo specialist Franco Danese

Laser sempre più nel caos: Assolaser diserta l'incontro con la FIV, è la sua fine?

Le GATTA-CARTOLINE Saluti e baci da… Oristano e la costa sud-ovest
12 dicembre 2017
Tempesta alla Volvo Ocean Race: lasciate ogni speranza o voi che entrate
13 dicembre 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Si fa sempre più confusa e irreale la situazione della classe Laser in Italia. Una vicenda che dura da febbraio 2o15 e che incredibilmente non è ancora stata risolta. Ma facciamo un breve “ripasso” della situazione. Come vi avevamo raccontato  il consiglio federale della FIV per motivi che potete rileggere cliccando qui si era ritrovato davanti alla  scelta tra sostenere la neonata Associazione Italiana Classi Laser  (formatasi in seguito alla fuoriuscita di alcuni allenatori e giudici di regata che non erano d’accordo con la “vecchia” associazione) o ridare lo status alla “vecchia” classe Assolaser che stata “commissariata” con la richiesta di rivedere alcuni parti dello statuto.

Ricordiamo che l’Assolaser è ufficialmente riconosciuta dall’Associazione internazionale (ILCA). La seconda puntata di questa infinita tragicommedia ha visto l’ILCA non riconoscere la nuova Associazione, con il conseguente assurdo divieto a tutti i suoi tesserati arrivato dalla FIV di partecipare alle regate internazionali. Situazione poi risolta in maniera provvisoria senza arrivare a una soluzione definitiva della diatriba.

Una settimana fa si è tenuto presso la sede della Federazione Italiana Vela a Genova un incontro tra FIV e ILCA per cercare di definire questa assurda situazione. All’incontro erano state invitate anche AICL e Assolaser; AICL ha partecipato mentre nessuno si è presentato per Assolaser. Si è dovuto constatare che Assolaser, oltre a non presentarsi all’incontro, ha convocato per il giorno 17 dicembre 2017 l’Assemblea Generale Annuale avente ad oggetto, tra l’altro, l’elezione del Consiglio Direttivo senza mettere all’ordine del giorno la discussione e l’approvazione del nuovo statuto, concordato con FIV.

Constatata la chiara assenza di volontà in Assolaser di porre termine ai problemi dei laseristi italiani, FIV ha ritenuto di prospettare come unica soluzione che sia ILCA ad intervenire direttamente, attuando il disconoscimento di Assolaser ed il riconoscimento di AICL quale nuova Associazione di Distretto in Italia. Consapevole che per questo percorso occorrerà tempo, FIV ha anche richiesto che ILCA a partire dal 1 gennaio 2018 proceda al tesseramento diretto dei laseristi italiani, tramite FIV, a fronte del pagamento della sola quota dovuta alla classe internazionale, fatta salvo l’accordo già raggiunto per la partecipazione degli atleti italiani alle manifestazioni internazionali. Il Segretario Esecutivo Emerito di ILCA Jeff Martin si è riservato di consultare il World Council di ILCA e dare una risposta entro pochi giorni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi