Tu ci metti la passione: loro ci mettono gratis tre contender per un anno

 

Contender_bolina_1

Si prospetta un 2018 importante per la classe Contender: sono in arrivo i festeggiamenti per i 50 anni della classe che a fine luglio ha in programma il suo appuntamento clou, il Campionato Europeo ad Arco sul Lago di Garda con la partecipazione di almeno 150 barche e timonieri provenienti da tutto il mondo.

Per fare le cose in grande la classe Contender ha deciso di fare un regalo a tutti i suoi appassionati. Hai voglia di metterti alla prova a bordo di una delle derive più divertenti e impegnative della storia? L’occasione è unica: l’International Contender Class Italia mette a disposizione gratis tre scafi completamente attrezzati e pronti a regatare, da affidare, in comodato d’uso per un anno, agli assegnatari scelti dal Consiglio della Classe.

COME OTTENERE UN CONTENDER?
Se siete interessati ad avvicinarvi al Contender, il singolo adrenalinico dotato di trapezio progettato da Bob Miller (aka Ben Lexcen) nel 1967, dovete mandare entro il 15 gennaio prossimo una mail all’indirizzo segretario@contender.it, contenente il vostro curriculum: dovrete indicare età, numero di tessera FIV, circolo di appartenenza, esperienza velica con i migliori risultati, professione, disponibilità di auto con gancio e tutte quelle informazioni che riterrete importanti per facilitare la vostra selezione.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Ecco come funziona la prima barca a vela a idrogeno

Lo skipper britannico Phil Sharp ha di recente presentato il suo nuovo Imoca “OceansLab”, la prima barca a vela da regata che integra un sistema di energia elettrica a idrogeno. E con questa tecnologia “green” parteciperà al Vendée Globe 2024.

Torna su