Una ressa che neanche in Barcolana: realtà? No, splendido "falso d'autore"

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

mirabaudNeanche alla Barcolana avete visto una concentrazione simile di barche in prossimità della boa di poppa. Non siamo neanche riusciti a contarle tutte! Come è stato possibile che al Campionato Nazionale Tedesco di 505, una classe che in Germania gode di buona fama ma che difficilmente dà luogo a regate con più di venti barche, ci fossero così tanti equipaggi, e soprattutto il livello fosse tale da rendere la flotta così “corta”?

UNO SPLENDIDO “FALSO D’AUTORE”

Qui gatta ci cova! Infatti, guardando meglio la foto, ci siamo resi conto che “qualcosa non quadrava”. Ma certo, era tutto un bellissimo trucco! Come è stato possibile realizzarlo? Semplice: prendendo un drone, piazzandolo cento metri sopra la boa di poppa e, mentre gli equipaggi stanno arrivando, scattando una serie di quindici fotografie a distanza di tempo ravvicinata. E infine sovrapponendole, senza modificare nessun particolare in ciascuna di esse.

Così è nata la fotocomposizione colorata e dinamica creata dal fotografo Sören Hese, che la giuria ha giudicato migliore tra le ottanta splendide foto candidate alla vittoria del Mirabaud Yacht Racing Image of the Year 2017 (il concorso internazionale di fotografia riservato ai fotografi di vela professionisti). Bravo Sören!

All’edizione del 2017 hanno partecipato ben 134 fotografi da 27 Paesi. Tra coloro che hanno ricevuto premi nelle varie categorie ci sono anche due fotografi italiani. Martina Orsini si è classificata quarta ai Yacht Racing Forum Award (sua la foto qua a lato che ritrae Adriano Petrino che cammina sull’acqua a bordo di un Moth alla Foiling Week);

Max Ranchi è arrivato secondo nel Public Award (le foto più votate dal pubblico), con uno scatto dei Tp52 alle Menorca Super Series (qui a destra).

Scopri qui tutte le foto del Mirabaud Yacht Racing Image of the Year

SCOPRI TUTTE LE NEWS DI GUARDA CHE FOTO!

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

VIDEO Un rientro in porto da leoni

Un ingresso in porto da veri eroi per i due velisti a bordo di questo catamarano: hanno saputo aspettare il momento giusto per “surfare” grazie alle altissime onde che frangono in prossimità della costa inglese del Merseyside, a Southport. GUARDA

Nove mete dove navigare almeno una volta nella vita

Stanchi delle solite zone di navigazione? Volete provare qualcosa di diverso? Ci sono luoghi che, per gli appassionati di vela, hanno qualcosa di magico. Alcuni sanno di avventura estrema, come la Penisola Antartica, altri si rifanno alla grande tradizione Made

Registrati



Accedi