developed and seo specialist Franco Danese

Volvo Ocean Race: Cape Town è di Mapfre, saliamo a bordo del team spagnolo. VIDEO e FOTO

rockstar
Come un velista può ispirare una rockstar (e una rockstar… ispirare un cantiere)
24 novembre 2017
In crociera mi piace comoda: quattro barche usate per il "comfort estremo"
25 novembre 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Leg 02, Lisbon to Cape Town, day 17, on board. Photo by Ugo Fonolla/Volvo Ocean Race. 21 November, 2017

La vittoria sfuggita a Mapfre nella prima tappa è arrivata nella super seconda leg da 7000 mila miglia da Lisbona a Cape Town, una delle tappe più impegnative dell’intera Volvo Ocean Race. Gli spagnoli onorano così il loro ruolo di favoriti, precedendo sul traguardo Dongfeng e Vestas, solo quarto Team Brunel, seguono Team Akzo Nobel, Turn the Tide on Plastic e  Sun Hung Kai/Scallywag.

Una tappa dura, caratterizzata da un inizio e un finale a grandi velocità nel vento forte. Soprattutto l’avvicinamento a Cape Town per il gruppo di testa è stato caratterizzato dalla “cavalcata” di un fronte freddo per diversi giorni, con le tipiche condizioni da Volvo Ocean Race.

Tatticamente la carta vincente è stata l’opzione sud di Mapfre dopo l’uscita dall’Aliseo di sudest, una scelta che ha permesso agli spagnoli di iniziare ad accumulare vantaggio e poi gestirlo in avvicinamento a Cape Town da una buona posizione. Gli spagnoli chiudono con il tempo di 19 giorni, 01 ora, 10 minuti, 33 secondi, dopo avere percorso 7,886.5 alla media di 17.3 nodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi