TOP FIVE – Cinque barche aperte d'occasione per sentirvi giovani

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.


Siete stanchi dei “crocieroni”?
Avete nostalgia degli spruzzi in faccia mentre schienavate alle cinghie al lasco da ragazzini? Non è necessario ritornare in deriva per provare simili sensazioni, non siate troppo radicali (ci vuole un fisico bestiale, direbbe Carboni): un monotipo performante è la soluzione che fa per voi, che siete “giovani dentro”. Ci siamo fatti un giro su Top Boat Market e abbiamo scovato cinque barche aperte con cui realizzare planate da urlo e, perché no, togliersi belle soddisfazioni in regata.

CINQUE BARCHE APERTE PER PLANARE

barche aperteUNA DELLE REGINE DEL ONE DESIGN A 25.000 EURO
Partiamo con un modello dei più famosi. Questo Melges 24 del 2000 è visibile nelle Marche: pronto per veleggiare, ha due giochi di vele, telo di copertura e soprattutto, incluso nel prezzo, c’è anche il carrello per traino su strada. Un bel “package”! La barca è stata utilizzata principalmente come daysailer quindi ha macinato poche miglia. LO TROVATE QUI

QUINDICIMILA EURO E VIA, SI CORRE!
Volete divertirvi e correre?
Progetto di Judel/Vrolijk nato per il match race e successivamente modificato per le regate mini-altura, questo Portobello 28 (8,50 m x 2,50) è stato costruito da Manara Compositi sottovuoto con resina epossidica, fibre di vetro unidirezionale e anime di PVC e Nomex. Timone e deriva in sono in carbonio, l’albero in alluminio della Velscaf del grande navigatore Ciccio Manzoli. Le vele sono del 2014, l’attrezzatura di coperta è top di gamma. Il prezzo è di 15.000 euro. LO TROVATE QUI

VELOCE ED ELEGANTE A 36.000 EURO
Costa 36.000 euro questo elegante 30 piedi visibile a Roma. Il 30 Eté di Dod Yachts in questione è del 2007, progetto di Riccardo Capociuchi e il suo staff, lungo 9,20 e largo 2,98. La cabina sottocoperta consente di stare comodi anche per brevi crociere, anche se la configurazione è più da daysailer. Improntata all’easy sailing, la barca è dotata di avvolgifiocco e fiocco autovirante. LO TROVATE QUI

UN LOOK SPORTIVO PER 17.000 EURO
E’ del 2010 questo veloce monotipo disegnato da Sergio Lupoli per Comar: il Comet 21 One Design ve lo portate a casa per 17.000 euro. E’ lungo 6,22 metri per 2,35 ed è caratterizzato dalla tuga grigia metallizzata, albero rotante e boma, timone e bompresso in carbonio. Viene fornito con gretta per bulbo e tacco per fuori bordo oltre che gioco di vele in kevlar per correre forte. LO TROVATE QUI

ELEGANZA SENZA COMPROMESSI A 33.000 EURO
Per chi ama l’eleganza senza compromessi, anche sulle piccole dimensioni, c’è questo splendido Tofinou 7 metri del 2004, uno dei fiori all’occhiello di Latitude 46, cantiere che sforna barche aperte top di gamma. La barca costa 33.000 euro ed è visibile in Toscana: in ottime condizioni, è dotata di randa full batten, gennaker nuovo di zecca, fiocco montato su avvolgifiocco e deriva mobile. Dal 2004 al 2013 è stata utilizzata solo sul lago, per cui la carena non ha perso il suo “smalto” originale. LO TROVATE QUI

SCOPRI L’USATO MIGLIORE SU TOP BOAT MARKET

 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

I migliori catamarani del 2024 per gli americani sono questi

Lo scorso 3 aprile durante l’International Multihull Boat Show allestito a La Grande Motte, in Francia, si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso “Multihull of the Year” organizzato in collaborazione con la rivista statunitense Multihulls World. Negli ultimi

Registrati



Accedi