developed and seo specialist Franco Danese

VIDEO Dufour 520 GL, l'importanza dei dettagli e…una passerella sul mare

Mondiale J/70: il titolo è USA, le italiane si perdono nell'insostenibile leggerezza del bulbo
16 settembre 2017
Coppa America: ciao Louis Vuitton, sarà Prada Cup? E intanto Oracle…
17 settembre 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Siamo saliti a bordo, al Cannes Yachting Festival, del Dufour 520 Grand Large: si tratta di un restyling del Dufour 512: lo scafo base è quello del 50’ (che è poi diventato 510, 512 e ora 520). Ma, come ha avuto modo di spiegarci il direttore marketing di Dufour Yachts Paolo Serio nella videointervista sottostante, la barca segna un nuovo punto di partenza per il cantiere di La Rochelle. “Un vero e proprio cambio di mentalità”, secondo Serio, verso un’attenzione ancora maggiore ai dettagli. Tanti i piccoli accorgimenti (le finiture interne, i legni, la nuova seduta di poppa, le colonnine del timone…), ma quello che più salta all’occhio e, a nostro avviso, la plancetta di poppa.

UN PO’ DI FOTO DA BORDO

LA NOVITA’ PIU’ GRANDE? LA… PASSERELLA SUL MARE
Non si tratta più della classico specchio di poppa ribaltabile, che va a formare una piattaforma da bagno: ma un sistema che, una volta aperto, va a comporre una doppia plancetta su altrettanti livelli. Non una semplice piattaforma, ma una vera e propria passerella sul mare quella ideata dallo studio di Umberto Felci. www.dufour-yachts.com/it, www.settemariyacht.com

PAOLO SERIO CI RACCONTA LA BARCA

I NUMERI DEL DUFOUR 520 GL
Lunghezza fuori tutto 15,20 m
Lunghezza al galleggiamento 13,67 m
Baglio max 4,80 m
Dislocamento 15.245 kg
Pescaggio 2,30 m
Zavorra 4.042 kg
Serbatoio carburante 450 l
Serbatoio acqua 720 l
Motorizzazione 75 cv
Sup. velica 100,80 mq (52,80 mq randa + 48 mq genoa)

SCOPRI TUTTE LE NOVITA’ IN DIRETTA DA CANNES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi