developed and seo specialist Franco Danese

Anziani & vela. Quando è ora di smettere di navigare? Ecco le risposte più divertenti

ancoraggio
TECNICA Tutti i segreti per un ancoraggio a prova di tifone
16 settembre 2017
Mondiale J/70: il titolo è USA, le italiane si perdono nell'insostenibile leggerezza del bulbo
16 settembre 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

barca a velaQuando è tempo di smettere di andare in barca a vela? Questa è la domanda posta da un 74enne su un forum di velisti americano (sailboatowners.com). Non sono tardate ad arrivare le belle risposte e i nostri colleghi d’oltreoceano di Scuttlebutt Sailing News non se le sono lasciate scappare. Le traduciamo per voi!

QUANDO E’ ORA DI SMETTERE DI ANDARE IN BARCA?

– Credo dipenda dall’attitudine. Se pensi di dover smettere, probabilmente è ora che tu smetta.

– I vecchi marinai non muoiono mai, al limite si comprano una piccola deriva.

– Le mia ginocchia mi sapranno dire quando è giunta l’ora di smetterla con la barca a vela. Sempre che mia moglie non mi uccida prima.

– Non è questione di età, ma di salute.

– Molti anziani nel mio yacht club passano alle barche a motore quando le scotte diventano un problema, piuttosto che smettere completamente: è meglio fare “downsizing”!

– Se dovessi arrivare al punto di non poter più condurre la mia barca, ho chiesto a mia figlia di buttarmi a bordo, mollare gli ormeggi e spingermi dal molo. Qualora dovessi riuscire a tornare, le chiederei di ripetere l’operazione.

– Quando non è più divertente farlo.

– Non è questione di età, ma di sicurezza.

– Quando strapperanno le mie mani fredde dal timone con la forza dopo che sarò morto.

– E’ una questione di corpo e di barca. Se il primo “rallenta”, la barca che avete amato per secoli non è più quella giusta. O meglio, se volete usarla, potrete farlo molto meno di quello che speravate.

– Dipende da come vi considerate. Non c’è un numero di anni preciso, decidete in  base a come vi sentite.

– I vecchi marinai non muoiono mai. Al massimo puzzano come i morti.

Credo che saprò quando è il momento di “ingoiare l’ancora”.

4 Comments

  1. marco pellanda ha detto:

    qundo non te la senti piu’ di saltare a bordo.
    Marco Pellanda

  2. Garri ha detto:

    Quando non ti ricordi più dove l’hai ormeggiata..

  3. mario ha detto:

    sono 50 anni che vado in barca …. capisco che molte volte e’ fatica ma la regata e’ regata e ogni volta torno a casa soddisfatto! mi sono dato un termine ! ancora 11 anni poi a 80 smetto e salgo come ospite se qualche amico mi vuole fare felice!

  4. mario ha detto:

    per ora cerco di allontanare il piu’ possibile la boa d’arrivo…. poi si vedra’!…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi