Foil shock: Bora Gulari scuffia in Nacra 17 e perde quattro dita di una mano

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Brutto, terribile incidente per la classe Nacra 17. Lo sfortunato protagonista è il velista statunitense Bora Gulari, classe 75, nato a Istanbul e naturalizzato americano, già membro di Luna Rossa e velista super esperto delle classi olimpiche veloci e soprattutto di foiling. Durante un allenamento a La Grande Motte in preparazione del prossimo mondiale Nacra 17, Gulari, in coppia con la prodiera Helena Scutt, ha scuffiato perdendo quattro dita di una mano entrata a contatto con un foil. Non sono chiare le dinamiche dell’incidente, ma pare che Gulari abbia fatto un movimento scomposto che lo ha portato ad appoggiare la mano sulla lama della deriva.

Secondo le ricostruzioni parziali il primo ad intervenire sul posto è stato il coach dei Nacra italiani Ganriele Bruni, che ha prestato i primi soccorsi allo sfortunato velista.

Un incidente terribile, che accende ancora di più i riflettori su una classe, i Nacra 17 foil, quanto mai controversa. Seguiranno aggiornamenti e approfondimenti. 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Le magnifiche sette tappe della VELA Cup 2024

Squadra che vince, non si cambia. E non cambia la VELA Cup, il circuito di regate/ festa organizzato dal GdV che ogni anno porta in acqua centinaia di barche di ogni età, dimensione e foggia. Un successo dovuto soprattutto a

Torna su

Registrati



Accedi