developed and seo specialist Franco Danese

Il grillo non salta, si avvita! Termini nautici, a noi!

barche
Suhaili, la prima barca ad aver vinto il giro del mondo in solitario
14 agosto 2017
Damien, ovvero il sogno sessantottino di due giovanissimi marinai francesi
15 agosto 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Nuova giornata d’estate, si spera in mare per tutti i nostri lettori, e nuova puntata della nostra rubrica estiva dedicata ai termini nautici. Questa volta, tra termini inglesi, strani nomi e “grilli per la testa”, andiamo a scoprire nuove componenti, manovre o ruoli che possiamo trovare in barca.

Ancora galleggiante: sistema di ancoraggio con una struttura a forma quasi di “ombrello” che viene filata in caso di grave maltempo per rallentare la barca e controllarla.

Grillo: Staffa metallica a U con due fori alle estremità attraverso i quali passa un perno a vite, usata come elemento di collegamento.

Grinder: (dall’ingl. “macinatore”) Persona addetta a girare i verricelli verticali (coffee grinder) che cazzano le scotte a cui sono date volta le vele
Grìppia: Grande cavo tessile che collega un oggetto sommerso a un oggetto galleggiante che lo se- gnala, e, in partic., il diamante dell’àncora a un gavitello.

Grippiale: Gavitello che indica la verticale del punto sul quale è data fondo l’àncora o sul quale si trova un oggetto sommerso di cui si vuole segnalare la posizione.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI

2 Comments

  1. le vele non di danno in volta alle scotte bensì si bordano con le scotte ovvero con una scotta si borda la vela. Alla scotta, con cui si borda una vela, si dà volta sul winch/verricello o su una galloccia o su una caviglia.
    Quindi la frase corretta e: ” …..i verricelli verticali che cazzano le scotte con cui sono bordate le vele”
    Scusate la precisazione ma visto che si vuole divulgare un corretto linguaggio marinaresco…..facciamolo bene!!!

  2. ….rileggendo, con la battitura automatica, m’è scappata una “e” congiunzione anziché una “è” 3a persona del presente del verbo essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi