QUIZ: mettiti alla prova, sei un lupo di mare o un ignorantone?

quizCari velisti, è giunto il momento di mettervi alla prova. Sapreste rispondere correttamente a tutte e 10 le domande che vi poniamo qua sotto? Scoprite se siete dei perfetti marinai o delle schiappe senza speranza! Buona fortuna! In calce, scorrendo lo schermo, troverete le risposte e i profili corrispondenti al numero di risposte corrette. Vi consigliamo di non fregare andando a curiosare sul web: ingannereste soltanto voi stessi (qui trovate il link al primo quiz e al secondo quiz che vi avevamo sottoposto)

QUIZ – “VELA” SENTITE DI RISPONDERE? 

1. La comparsa di vento di Scirocco nelle ore serali indica:
A) arrivo di un fronte caldo
B) tempo stazionario
C) evoluzione verso il bel tempo

2. Quanta catena dare (calumo) per un ancoraggio sicuro?
A) 5 volte la larghezza della barca
B) 3 volte la lunghezza della barca
C) 5 volte la profondità del fondale

3. Ad un grado di latitudine corrispondono:
A) 60 miglia nautiche
B) 1852 metri
C) 18.518 metri ovvero 10 miglia

4. La regolazione è corretta quando i segnavento sulla vela sono:
A) sono paralleli alla base
B) sono paralleli all’inferitura
C) sono paralleli alla balumina

5. Le vele vanno sempre issate:
A) con la prua al vento
B) col vento al traverso
C) col vento in poppa, specie
se è forte

6. Se navigando di bolina il vento passa da 10 a 20 nodi, la pressione sulle vele:
A) triplica
B) raddoppia
C) quadruplica

7. Navigando con mare grosso di poppa è meglio che le onde è colpiscano lo scafo:
A) sulla fiancata
B) al giardinetto
C) sullo specchio di poppa

8. La barca tende all’orza, potrebbe essere perchè:
A) la randa è troppo magra
B) il genoa ha la balumina troppo chiusa
C) la randa ha poco svergolamento

9. Il genoa avvolgibile ha la bugna posta più in alto, perchè:
A) per ottimizzare il flusso alle andature portanti
B) per una riduzione omogenea del tessuto
C) per diminuire lo sbandamento con vento forte

10. Il triangolo di prua è:
A) la zona di coperta a pruavia dell’albero
B) la parte del piano velico che ha per lati lo strallo, l’albero e la distanza tra albero e punto di mura
C) dove si issa la randa

SCORRI IN BASSO PER VEDERE LE RISPOSTE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE RISPOSTE CORRETTE
1. A
2. C
3. A
4. A
5. A
6. C
7. B
8. C
9. B
10. B
CHE TIPO DI VELISTI SIETE?
1-3 RISPOSTE GIUSTE: “LA RANDA E’ UN PESCE”
Sei un perfetto profano dei mari. Credi che la randa sia un pesce, per te il vang è una modello di auto tedesco. Potrai migliorare con qualche buona lettura e un corso di vela!

4-6 RISPOSTE GIUSTE: “MARINAIO IN ERBA” Hai ancora molto da imparare, ma sei sulla buona strada. Ancora non sei in grado di avventurarti in navigazioni impegnative, ma percorri ancora qualche miglio e studia di più. Presto potrai diventare un marinaio provetto.

7-9 RISPOSTE GIUSTE: “VELISTA COMPLETO” Sulla carta sei preparato: se alla teoria corrisponde la pratica (e se non hai utilizzato wikipedia o altre fonti web per rispondere) sei un marinaio completo.

10 RISPOSTE GIUSTE: “TABARLY DE NOANTRI” Sei un velista esperto, in grado di far fronte a tutti i problemi durante la navigazione. I tuoi amici ti considerano con grande rispetto e qualcuno ha azzardato a soprannominarti il “Tabarly de Noantri”. Ma non sederti sugli allori. In mare, come nella vita, non si smette mai di imparare.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “QUIZ: mettiti alla prova, sei un lupo di mare o un ignorantone?”

  1. SICURI DELL’ULTIMA? In genere da noi si riferisce alla parte dello scafo a prua dell’albero .. non allo spazio della vela di prua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Cape 31

Cape 31, il monotipo superveloce di Mills (9m) arriva in Italia

Sbarca in Italia un monotipo che all’estero, soprattutto in Inghilterra, sta riscuotendo un ottimo successo. Stiamo parlando del Cape 31 (9,55 x 3,05 m), disegnato da Mark Mills. Uno scafo veloce, divertente, marino, trasportabile via terra e di semplice gestione:

Torna su