developed and seo specialist Franco Danese

L’estate d’oro della vela giovanile italiana: altre tre grandi vittorie!

La brutta storia della consegna agli abbonati del Giornale della Vela
24 luglio 2017
bavaria c65
C65: mai visto un Bavaria così lungo! Cosa ne pensate?
25 luglio 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Continuano le soddisfazioni mondiali dei nostri giovani velisti dopo le vittorie di Marco Gradoni nell’Optimist e di Giorgia Speciale in Techno 293. Al Campionato del Mondo giovanili di Laser 4.7 di Nieuwpoort, in Belgio, Federica Cattarozzi (CV Torbole) è medaglia d’oro e Giorgia Cingolani (CV Torbole) medaglia d’argento e prima degli Under 16. Nella categoria maschile Cesare Barabino (YC Olbia) vince la medaglia di bronzo ed è primo tra gli Under 16. (nella foto sopra, a sinistra Federica Cattarozzi e a destra Giorgia Cingolani)

LA CRONACA DELLA REGATA
Arrivano ben tre medaglie all’Italia dai giovani velisti impegnati a Nieuwpoort in Belgio al Campionato del Mondo Youth Laser 4.7. Federica Cattarozzi (CV Torbole) è medaglia d’oro e Giorgia Cingolani (CV Torbole) medaglia d’argento e prima degli Under 16. Nella categoria maschile Cesare Barabino (YC Olbia) vince la medaglia di bronzo ed è primo tra gli Under 16.

Ben 4 primi posti in nove prove per Federica tutte caratterizzate da condizioni difficili, anche oggi, nell’ultimo giorno, con vento da nord ovest sui 15 nodi con onda. Ma anche oggi la giovane Cattarozzi ha chiuso due splendide prove, un primo ed un secondo posto. E anche l’argento Giorgia Cingolani ha chiuso con un secondo posto, proprio nell’impegnativa giornata di oggi, una bella serie partita con una vittoria nel primo giorno.

Cesare Barabino non ha apprezzato troppo le regate di oggi, 33 e 11 i parziali, ma tra gli Under 16 è stato il migliore e ha disputato una bella serie con tre primi posti, in cui purtroppo hanno pagato un paio di prove finite male. Ma trovarsi così giovane sul terzo gradino del podio mondiale è una grande soddisfazione.

Bene anche nella categoria femminile Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova) che chiude in nona posizione e guadagna la medaglia di bronzo negli Under 16; e nella classifica maschile Matteo Paulon (YC Cannigione) che chiude in decima posizione e Niccolò Nordera (RYCC Savoia) in 17esima e in quarta posizione nella classifica Under 16.

Chiuso il Mondiale dei giovanissimi, dal 26 luglio al 2 agosto andrà in scena, sempre nelle acqua di Nieuwpoort, il 2017 Laser Radial Women e Standard Men Under-21 World Championship, con ben 10 ragazzi e 6 ragazze italiane in partenza.

SCOPRI TUTTE LE NEWS DI REGATE E SPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi