developed and seo specialist Franco Danese

ICE 52: nuovo varo ed è subito un successo

E’ morto Doug Peterson. La sua Black Magic nel 95 aveva portato la prima Coppa a Auckland
27 giugno 2017
Quando il look è tutto: quattro barche usate per chi non vuole passare inosservato
27 giugno 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Phelia, così si chiama la barca dell’armatore tedesco, dalla crasi dei soprannomi della due figlie, ha partecipato sabato 24 giugno (a quattro giorni dal varo) all’ELBABLE, la regata palindroma che consiste, appunto, nel giro dell”Isola d’Elba in entrambi i sensi, sulla base della tattica decisa. L’ICE 52 si è classificato secondo nella sua categoria, rimanendo in testa alla classifica assoluta fino a due ore dall’arrivo, in una battaglia a mare aperto che è durata quasi 15 ore.

Grande soddisfazione per un equipaggio super mix, formato da una spagnola alla tattica, un tedesco al timone, un austriaco alla tattica, un italiano alla prua, e tanti altri a bordo.

Phelia è un ICE 52 costruito in vetro carbonio con tre cabine, due bagni, con l’albero Southern Spars in carbonio e vele Millenium. Pescaggio 2,8 metri e timone con asse in carbonio.

La favola dell’Ice 52 quindi continua: dopo essere stato premiato con l’Asia Marine & Boating Awards 2017 nella categoria “Yacht a vela sopra i 45 piedi”, durante la 22esima edizione del China International Boat Show (CIBS) e aver ottenuto la nomination per il Sailing Today Awards 2017 nella categoria “Best Performance cruiser”, si conferma anche un ottimo yacht dalle grandi prestazioni sportive che si aggiungono ad un design d’eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi