developed and seo specialist Franco Danese

Da 2,60 a 7,5 metri. Il meglio delle barche del VELAFestival #1

“Venite in Friuli, c’è posto”: una rete di 7.000 ormeggi per tutti
23 maggio 2017
Io odio l’America’s Cup perché….guida semiseria per i detrattori della Coppa
24 maggio 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Anche quest’anno ve ne abbiamo fatte vedere di tutti i colori. Siamo riusciti nel nostro intento di portare in acqua a Santa Margherita le barche più diverse per farvi avere una panoramica completa, a 360 gradi, del mondo della vela, dalle derive ai racer da regata, dagli scafi nati per la crociera a barche iconiche che hanno fatto la storia dello yachting. Tanti i modelli che hanno catturato la vostra attenzione: dal Gulliver 57 che nessuno aveva ancora mai visto in acqua, una barca capace di far sognare a tutti un giro del mondo senza mai toccare terra, allo spettacolare My Song, il Baltic 130’, che quando è entrato in porto ha immobilizzato tutta Santa Margherita, ferma in banchina ad osservare l’attracco. Un’emozione incredibile in un silenzio irreale da vivere in un porto. Senza dimenticare le più piccole provate in acqua, dalla divertente Nautica 450, la deriva sbarcata in Italia proprio in occasione del VELAFestival all’Arpege Sula che ha fatto emozionare tutti con la storia del suo restauro in famiglia. Iniziamo la prima di quattro puntate presentandovi dieci imbarcazioni dai 2,60 ai 7,5 metri.

  1. Aquaglide Multisport – 2,60 m
    Multisport 270 di Aquaglide è una divertente deriva campionessa in duttilità: si trasforma infatti in pochi minuti da barca a vela a windsurf o kayak e regala emozioni anche al traino della vostra imbarcazione. nauticplace.com
  2. Waszp – 3,35 m

    Una classe monotipo entry level, accessibile nei costi e nel livello tecnico per iniziare a volare e fare regate. Scafo in vetroresina (inserti in carbonio dove servono), profili in alluminio per le appendici e vela a camber con boma wishbone tipo windsurf. www.waszp.com

  3. RS Aero – 4,00 m

    30 kg di scafo nudo, 48 kg armato, queste deriva di RS reagisce ai movimenti quasi come una tavola da windsurf. Tre sono gli armi previsti: Aero 5, 7 e 9 che corrispondono ai metri quadri della superficie della randa. www.boattech.it.

  4. RS Quest – 4,29 m

    RS Quest è una deriva da utilizzare in doppio ma perfetta anche per quattro persone, caratterizzata da una configurazione compatta, versatile e da un pozzetto autosvuotante. Progettato da Jo Richards e Rs Sailing in collaborazione con Sea Cadets (un’associazione per la promozione dell’attività giovanile legata al mare), l’RS Quest offre la massima sicurezza ed è uno scafo davvero ideale per imparare ad andare in barca a vela e per uscite con tutta la famiglia. www.boattech.it.
  5. RS 500 – 4,34 m

    Tim Wilkins,RS 500,GBR 625

    Classe riconosciuta ISAF e FIV, è un buon compromesso tra velocità, sicurezza nella conduzione e prezzo. Leggera e resistente, è disegnata per stupire con il suo equilibrio tra velocità e facilità di gestione. Una barca davvero alla portata di tutti. www.boattech.it.

  6. Nautica 450 – 4,5 m

    nautica 4,50

    Una deriva veloce, sicura e versatile, progettata per regalare emozioni. Il Nautica 450 è una barca caratterizzata da un rigging facile da armare e da un largo pozzetto che rende lo scafo stabile. La barca offre la possibilità di scegliere tra due diversi tipi di armo: da una parte una versione più racer con albero maggiorato, randa più grande, gennaker armato in testa d’albero e due ordini di crocette dedicata ai velisti più esperti, dall’altra una versione Fun, per equipaggi più leggeri o alle prime armi, con una superficie velica minore e gennaker frazionato. www.nautica450.eu/it.

  7. XO Racer – 6,40 m

    velacup-regate

    Bella, veloce, facile da costruire, essenziale e nata con un programma ambizioso, vincere la Barcolana in nona classe e correre per divertirsi quando si esce a fare un giretto. Nonostante sia una barca da regata veloce e scattante la caratteristica unica di XO Racer è la semplicità di conduzione in tutte le condizioni e in qualunque andatura. Una barca sicura quando si esce con la famiglia a fare una passeggiata ma che in regata regala emozioni. www.xosailers.com.

  8. Sunbeam 22.1 – 6,85 m
    Disegnato per soddisfare le esigenze sia dei croceristi che dei regatanti. Le caratteristiche dello scafo sottolineano queste ambizioni. Lavorando ancora una volta con J&J Design, la Sunbeam ha creato una barca a vela piena di innovazione. www.racenautica.it.
  9. Drakkar 24 – 7 m
    Il Drakkar 24 è una barca “alla portata di tutti” che guarda al futuro ma che riprende l’esperienza della tradizione delle barche aperte del passato, secondo i canoni della semplicità, sicurezza, divertimento ed economicità. www.dufour-yachts.com
  10. XO Classic – 7,5 m
    Navigare veloce o tranquillamente, in famiglia o fra amici, in solitario o in coppia, partire alla scoperta di diversi specchi d’acqua grazie al trasporto facilitato dalla chiglia interamente sollevabile è il programma dei progettisti dell’XO Classic. www.xosailers.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi