developed and seo specialist Franco Danese

Conclusa la Mylius Cup a Capri, con la vittoria di Oscar3

PROVATA. In Oceano come in crociera: ecco a voi il Pogo 12.50
19 maggio 2017
VELA Cup. Next Stop: Le Grazie (La Spezia). Ci vediamo il 10 giugno
19 maggio 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Si è conclusa sabato 13 maggio, con la premiazione nella magnifica Piazzetta di Capri, la Mylius Cup 2017, inserita all’interno della Rolex Capri Sailing Week. La regata è stata vinta dal nuovo 65’ “Oscar3” (YC Cala dei Medici) di Aldo Parisotto, che è tornato a casa anche con un nuovo Rolex Submariner al polso, con Daniele Cassinari alla randa ed Alessio Razeto alla tattica. Al secondo posto si classificato il 60’ “Fra Diavolo” (YC Gaeta) di Vincenzo Addessi con Paolo Scutellaro alla tattica ed al terzo il 50’ “Ars Una” (ASD Granlasco) degli armatori Rocchi-Biscarini.

Le regate sono state delle costiere di circa 15 miglia, molto combattute.

Il primo giorno, a causa di uno scirocco con punte oltre i 30 nodi, si è preferito per prudenza non regatare, ma comunque alcuni equipaggi hanno navigato ed effettuato anche degli speed test – come ad esempio i due 60’ “Fra Diavolo” e “Sud”.

Il secondo giorno, con scirocco di circa 15 nodi in calo, la regata è stata decisa alla boa di disimpegno sotto Capri, in una zona di vento molto instabile, in cui “Oscar3” riuscito ad allungarsi su “Fra Diavolo” ed a pagarsi il compenso. Terzo è stato “Ars Una”, davanti a “Testacuore” di Riccardo Ciciriello e “SUD” di Maurits Van Oranje.

Il terzo giorno, con un ponente di 10-12 nodi, la regata è stata decisa in partenza, dove la velocità superiore di “Oscar3” le ha fatto guadagnare il bordo favorevole sotto Capri e le ha permesso di allungarsi sempre più su “Fra Diavolo”, “SUD” ed “Ars Una”.

www.mylius.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi