Che giornata al VELAFestival: il meglio della vela italiana a Santa Margherita

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Splende il sole sul Tag Heuer VELAFestival 2017 mentre la giornata (raccontata nelle foto che vi proponiamo da James Robinson Taylor) si avvia verso il suo evento clou, la Serata dei Campioni e la premiazione del Velista dell’Anno 2017. Ad aprire le danze sul main stage è stato l’illustratore Luca Tagliafico, già protagonista di diverse pagine del Giornale della Vela, che con i suoi disegni ha raccontato il mare e la navigazione da un punto di vista originale e particolare.

I disegni di Luca Tagliafico

Il secondo giorno del VELAFestival è stato però soprattutto all’insegna dei grandi ospiti e di grandi velisti: su tutti Gaetano Mura, protagonista di un dibattito “chiacchierata” sul mondo della vela oceanica.

L’evento tributo a Gaetano Mura

Nell’inconsueto ruolo di giornalista intervistatore Matteo Miceli: sullo stesso palco due navigatori che hanno coperto svariate decine di migliaia di miglia per le loro sfide.

In coda per le iscrizioni alla VELACup
Folla in banchina per ammirare la nuova My Song

Mentre scriviamo quest’articolo fervono i preparativi per la grande Serata dei Campioni e la premiazione del Velista dell’Anno, che come di consueto verrà presentata da Mino Taveri.

La darsena del VELAFestival

I cinque finalisti che si giocheranno l’ambito titolo sono Tony Cilli, Giorgia Speciale, Gaetano Mura, Beppe Fornich e Paolo Bua. Appuntamento alle ore 19 sul palco del Tag Heuer VELAFestival 2017.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Pulisce il winch, esplode la barca. Cosa è successo?

Lo scorso 26 novembre lo skipper francese Quentin Mocudet mentre stava facendo alcuni lavori di manutenzione al suo Mini 6.50 “Kiralamure”, ha fatto scoppiare un incendio che ha fatto esplodere la barca. Sembra che stesse utilizzando la famosa “Benzina F”.

Torna su