VELA Cup: 10 buoni motivi per iscriverti subito!

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Al via della VELACup 2017 di Santa Margherita mancano 15 giorni e abbiamo già superato i 130 iscritti. Iscriversi alla regata più affollata del Tirreno, che si svolge sabato 6 e domenica 7 maggio 2017 a Santa Margherita Ligure, è facilissimo. Basta seguire questo link e in pochi click sarete anche voi tra i protagonisti in acqua.

Ma perché la VELACup è un evento imperdibile? Ecco 10 buone ragioni:

1.Perché la VELACup è aperta a ogni tipo di barca, di ogni dimensione e foggia, senza limitazioni d’età, senza burocrazia: non è richiesto il certificato di stazza. Partecipare è per tutti facilissimo. Scoprite a questo link tutte le categorie in regata.
2.Perché la VELACup è la regata/veleggiata più affollata del Tirreno. Lanno scorso sono state 206 le barche al via, dai 3 metri di una piccola deriva al grande Maxi Supernikka di Roberto Lacorte e più di 3.000 velisti appasionati, da un neoanto di pochi mesi a un velista di 90 anni. Quindi è soprattutto una grande festa.
3. Perché se vuoi noleggiare una barca per partecipare abbiamo pensato a dei pacchetti su misura per te. Basta un click qui.
4. Perché tutti possono partecipare. I più rilassati a “vele bianche” – senza spi e gennaker – con una classifica riservata, e gli equipaggi più agguerriti.
5.  Perché dopo la regata ci sarà una grande festa in banchina all’interno della cornice del VELAFestival alla quale non si può mancare.

6. Perché a tutti i partecipanti verrà consegnata una ricchissima Gift Bag piena di regali.
7. Perché se non hai una barca tua puoi trovare un imbarco da solo.
8. Perché c’è una quota di iscrizione “popolare”.

9. Perché la cornice della VELACup è il magnifico Golfo del Tigullio e una boa del percorso costiero sarà posizionata proprio di fronte allo spettacolo di Portofino in un periodo dell’anno, l’inizio di maggio, quando è più forte la voglia, dopo l’inverno, si stare all’aria aperta. Il percorso è facile per tutti: un triangolo con partenza davanti a Santa, prima boa davanti a Portofino, seconda al largo di Sestri Levante e arrivo davanti al porto di Santa.
10. Perché anche l’ultimo arrivato riceverà un premio!

ISCRVITI SUBITO ALLA VELA CUP

 

SCOPRI IN UN MINUTO LA VELACUP 2016

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi