developed and seo specialist Franco Danese

GP Italia Mini 650: Sideral si impone tra i Proto, Costruction du Belon tra i Serie

Roma, tempo di verdetti: line honours all'Aeronautica ma fanno festa Scricca e Lunatika
14 aprile 2017
TECNICA In barca sapete come usare l'ancora galleggiante?
15 aprile 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Va in archivio un’edizione estenuante del GP d’Italia Mini 650, caratterizzato da un’alta pressione che ha rallentato il procedere della flotta e costretto i ministi a lottare miglio su miglio. Erano 18 gli iscritti, divisi tra 12 modelli di serie e sei proto.

Dopo una riduzione di percorso che ha portato la flotta direttamente a sud della Corsica, a prendere il largo in avvicinamento alle Bocche è stato il proto Sideral di Andrea Fornaro, che grazie ad una scelta più esterna alla costa ha agganciato prima l’arrivo di un flusso da nordovest e sfruttando l’accelerazione del vento in prossimità delle Bocche ha fatto il vuoto alle sue spalle. Una leadership comunque tornata in bilico nelle fasi successive quando il vento è tornato a latitare.

Andrea Fornaro ed Olivier Bravo de Laguna hanno chiuso la regata in poco meno di sei giorni, seguiti dal primo dei Serie, Costruction du Belon dei francesi Aubrun-Ferellec. Il podio proto è stato completato da Zero&T di Cuciuc-Pingelli e da Koati di Renella-Solaroli, secondo dei proto Paris Texas di Paliaca-Balzano. In corso gli altri arrivi.

GP Italia Mini 650

SCOPRI E RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NEWS DI REGATE E SPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi