GP Italia Mini 650: Sideral si impone tra i Proto, Costruction du Belon tra i Serie

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Va in archivio un’edizione estenuante del GP d’Italia Mini 650, caratterizzato da un’alta pressione che ha rallentato il procedere della flotta e costretto i ministi a lottare miglio su miglio. Erano 18 gli iscritti, divisi tra 12 modelli di serie e sei proto.

Dopo una riduzione di percorso che ha portato la flotta direttamente a sud della Corsica, a prendere il largo in avvicinamento alle Bocche è stato il proto Sideral di Andrea Fornaro, che grazie ad una scelta più esterna alla costa ha agganciato prima l’arrivo di un flusso da nordovest e sfruttando l’accelerazione del vento in prossimità delle Bocche ha fatto il vuoto alle sue spalle. Una leadership comunque tornata in bilico nelle fasi successive quando il vento è tornato a latitare.

Andrea Fornaro ed Olivier Bravo de Laguna hanno chiuso la regata in poco meno di sei giorni, seguiti dal primo dei Serie, Costruction du Belon dei francesi Aubrun-Ferellec. Il podio proto è stato completato da Zero&T di Cuciuc-Pingelli e da Koati di Renella-Solaroli, secondo dei proto Paris Texas di Paliaca-Balzano. In corso gli altri arrivi.

GP Italia Mini 650

SCOPRI E RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NEWS DI REGATE E SPORT

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

paralimpiadi

Se sei un velista disabile puoi scordarti le Olimpiadi

Fumata nera. Il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ha respinto la richiesta, presentata da World Sailing (la Federvela mondiale), di riammettere la vela come disciplina ai giochi Paralimpici di Los Angeles 2028. La vela ancora esclusa dalle paralimpiadi 2028 Già esclusi

Torna su