developed and seo specialist Franco Danese

I Malingri a bomba in Atlantico: aumenta il vantaggio sul record

Nessun compromesso sulla qualità: quattro barche usate per chi non si accontenta mai
12 aprile 2017
Addio dacron cucito: North Sails pronta ad invadere il mondo con il Nordac 3Di
12 aprile 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Una foto da bordo inviata da Vittorio e Nico

I Malingri volano e macinano miglia, con medie di percorrenza superiori alle 200 miglia sulle 24 ore. Il meteo fino adesso si è rivelato perfetto, con un buon flusso di Aliseo prossimo ai 20 nodi che ha consentito a feel Good di tenere ottime velocità, costantemente superiori ai 10 nodi.

IL VIDEO DOPO 24 ORE

La buona, e conseguente, notizia è che il vantaggio sul record precedente prende forma e oggi si è assestato sopra le 70 miglia a tre giorni dalla partenza.

Una foto inviata da bordo, in evidenza la tenda posizionata sulla terrazza dove dormono padre e figlio durante i turni di riposo

Un vantaggio ovviamente non rassicurante ma che tiene alto il morale e conferma le buone scelte di rotta fatte da Vittorio e Nico Malingri, che stanno navigando su una traiettoria decisamente più a sud rispetto a  Yves Moreau e Benoit Lequin che nel 2007 hanno compiuto la traversata in 11 giorni, 11 ore, 25 minuti e 42 secondi. Una scelta dettata dall’intensità dell’Aliseo, che tuttavia tra poco potrebbe iniziare a calare impegnando i Malingri in un’attenta valutazione della traiettoria migliore da tenere per continuare a macinare miglia e restare in vantaggio sul tempo di riferimento.

Potete seguire “il Vecchio e il Nano” QUI

SCOPRI TUTTE LE ULTIME NEWS DI CROCIERE & AVVENTURE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi