developed and seo specialist Franco Danese

IRC o ORC? Piantiamola! Basta assurde doppie classifiche! Come al Mondiale 2018

Ad ognuno la sua app: la nuova frontiera della navigazione 2.0
13 marzo 2017
VIDEO Così voleranno gli Optimist: i foil sono un gioco da ragazzini?
13 marzo 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

IRC ed ORC insieme, i rivali di sempre sembrano avere deciso sia ora di smetterla con quest’improbabile divisione che rappresenta un unicum nel mondo dello sport (come se i vincitori in una gara d’atletica fossero due). L’annuncio riguarda il Mondiale d’altura del 2018 di Scheveningen, in Olanda, che sarà il primo a “compensi unificati”. Si, avete compreso bene, i “signori dei tempi compensati” sembrano avere finalmente capito che questa divisione fa solo male alla vela e sembrerebbe, ce lo auguriamo, siano state poste le basi per una progressiva unificazione dei due sistemi.

Il mondiale 2018 si correrà con i due rating in parallelo ma ciò che conta è che la classifica finale sarà unica. Un solo vincitore, come è giusto che sia e come accade in tutti gli altri sport. I partecipanti avranno entrambi i certificati e i risultati finali saranno una media tra quanto la barca ottiene in ORC ed in IRC, secondo un regolamento in via di definizione.

L’augurio è che questa novità sia veramente un modo per semplificare, e rendere più comprensibile, il mondo delle regate in tempo compensato. Questa premessa dovrebbe infatti, secondo il nostro punto di vista, condurre gioco forza verso l’unificazione dei due sistemi: basta con il doppio vincitore delle regate, basta con questa ridicola sdoppiatura delle classifiche. Ne gioverebbe tutto il movimento, guadagnandolo in attrazione e diventando anche più comprensibile ai non specialisti.

1 Comment

  1. Ago ha detto:

    Bah mi pare un vero compromesso all’italiana ne godranno gli ottimizzatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi