USATO Professione cruiser-racer: da Ron Holland a Bruce Farr, quattro sportive da non perdere

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Per chi ama la crociera ma non vuole rinunciare al piacere di disputare durante l’anno qualche regata, il mercato delle barche usate nel segmento dai 33 ai 36 piedi offre delle interessanti soluzioni. Prendendo in considerazione barche con oltre 5 anni di vita, le valutazioni difficilmente superano i 100.00 euro, ed andando a cercare anche più indietro nel tempo i prezzi si abbattono drasticamente. Curiosando su Top Boat Market abbiamo selezionato quattro modelli, su differenti fasce di prezzo e di età, da tenere d’occhio se stiamo cercando una barca da crociera sportiva, usati che ancora oggi sono piuttosto richieste per la loro versatilità.

Polaris 33

Partiamo dalla più anziana e dalla più “tirata” della nostra selezione di  barche usate sul target cruiser-racer. La firma di questo progetto è del kiwi Ron Holland, una vera “star” dell’epoca IOR che collaborò anche con Swan. L’estetica del Polaris 33 è inconfondibile, dato che la si riconosce subito perché ha uno specchio di poppa, a forte inclinazione, che assomiglia al cofano del maggiolino della Volkswagen.  Ai suoi esordi vinse molto sui campi di regata, oggi è ancora una barca veloce se ben attrezzata e, con un po’ di aggiornamenti sugli interni, può essere adatta anche agli amanti della crociera sportiva, da vivere a “tutta vela”. GUARDA QUI LE QUOTAZIONI DEL POLARIS 33

Elan 333

Un successone per questo 10 metri, progetto Rob Humphreys in produzione dal 2000 al 2004, realizzato in più di 700 esemplari. Uno scafo moderno con una grande lunghezza al galleggiamento che contribuisce ad aumentare la velocità di crociera. L’estetica è gradevole, moderna e classica nel contempo, gli interni hanno sino a sette posti letto. Si tratta di una barca marina ma veloce anche con vento leggero, non di rado la si vede partecipare ancora oggi con successo alle regate di circolo. Un perfetto compromesso tra una crociera confortevole e il divertimento nella navigazione a vela. GUARDA QUI LE VALUTAZIONI DELL’ELAN 333

Dufour 34

Elegante, velocissima, progetto ancora attuale. Lo studio Felci ha disegnato una barca, all’inizio del nuovo millennio, che è destinata a restare attuale nel tempo. Veniva offerta con la scelta tra due o tre cabine e con differenti layout di coperta a seconda della versione. L’Evolution è quella più sportiva, con piano velico leggermente maggiorato e piano di coperta concepito per un utilizzo sportivo. Ancor oggi è competitiva in regata, ma soprattutto ha delle volumetrie interne perfetta per un vero utilizzo in crociera, grazie ad una tuga pronunciata ed una buona altezza sull’acqua. GUARDA QUI I DUFOUR 34 IN VENDITA

First 36.7

E’ la barca più grande di questa selezione e quella con la valutazione più alta sul mercato dell’usato. Una barca che fa della versatilità la sua vera arma: buoni volumi interni, pozzetto spazioso e grandissimi doti veliche sono i suoi punti forti. Una piccola “bomba” dalle eccellenti prestazioni veliche, vittoriosa in importanti regate. Il Beneteau First 36.7 è un 11 metri rimasto in produzione dal 2002 al 2008 realizzato in più di 300 esemplari, un bel successo per un “crociera-regata”, il merito è anche dei buoni spazi interni con tre cabine che la rendono valida per la crociera. GUARDA QUI LE QUOTAZIONI DEL FIRST 36.7


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Rendering del nuovo CNB 78

CNB 78, il super 23 metri di Briand costruito in Italia

CNB presenta al salone di Düsseldorf il mock-up del nuovo 78 piedi, che sostituirà il CNB 76. La nuova barca, al momento ancora in progetto, verrà costruita ad Aquileia (Udine), il cantiere CNB infatti ora è parte del gruppo Solaris.

Torna su