Fast 40+: level class noi ti amiamo! Ciao ciao tempi compensati falsati

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Nel mondo anglosassone ha preso il largo la Fast 40+ Class, che va incontro all’esigenza di regate tra barche omogenee per lunghezza e caratteristiche. Il richiamo alle Level Class di un tempo è molto più di un accenno, anche se in chiave decisamente moderna. La Fast 40+ Class è aperta ai monoscafi con una lunghezza dello scafo compresa tra i 12 metri e i 12.60, e larghezza massima di 4.35 mt con un’immersione non superiore ai 3 mt.

LE BARCHE

Il regolamento di classe ammette le imbarcazioni con un rapporto dislocamento/lunghezza (DLR) inferiore ai 90 per le barche di nuova costruzione e con un massimo di 110 per quelle già esistenti: progetti quindi a dislocamento leggero. Per quanto riguarda le imbarcazioni varate prima del 1 settembre 2015, la lunghezza massima può salire a 12.85 mt. La Fast 40+ Class corre con la formula IRC, ammettendo progetti con un TCC compreso tra i 1.210 e i 1.270.

EQUIPAGGIO E TIMONIERE

Il numero di persone d’equipaggio è di 11, con un peso che non deve superare i 950 kg. Si tratta di una classe owner-driver e i professionisti ammessi a bordo possono essere 5.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Piccoli ma comodi: i Maxus arrivano in Italia con Barcando

Un’interessante novità sta per arrivare sul mercato italiano, dedicata ai diportisti amanti delle piccole barche a vela e a chi le cerca con queste caratteristiche anche per il charter. In un modo della cantieristica dominato dalle barche sopra i 12

69esima Regata dei Tre Golfi. Ecco come sta andando

È partita da Napoli ieri pomeriggio la 69esima edizione della Regata dei Tre Golfi. 150 miglia tra le isole dei tre golfi, passando per Ischia, Procida, Zannone, Ponza e Capri. Oltre 100 le imbarcazioni iscritte. A 15 miglia dall’arrivo, Magic

Registrati



Accedi