developed and seo specialist Franco Danese

Il nuovo campione di Kitesurf si chiama Obama, faceva il presidente degli USA

Trucchi di bordo: cosa fare se il salpancora vi molla sul più bello
8 febbraio 2017
Andrea Mura, la storia del grande marinaio sardo… pragmaticamente testardo
8 febbraio 2017

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!


Che spot per il kite surf! L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama fa parte del milione e mezzo di praticanti nel mondo della tavola che vola sull’acqua spinta da un aquilone.
L’occasione e’ stata una vacanza nella stupenda isola di Moskito, una delle Isole Vergini Britanniche ai Caraibi di proprietà’ del magnate Richard Branson, proprietario di varie attività’ sotto il marchio Virgin. La storia dell’Obama kiter e’ gustosa.
OBAMA HA UN PASSATO DA SURFER DI RAZZA

Branson ha sfidato Obama, chi percorre a cavallo della tavola il tratto più lungo? Ha vinto Obama che aveva già precedenti esperienze di surf a vela nel suo passato, quando ha vissuto alle Hawaii in gioventù. “Se la cavava abbastanza bene” racconta un surfer locale “poi si e’ dato alla politica ed ha abbandonato. Peccato perche’ avrebbe potuto diventare un numero uno”. Branson così ha scritto in un post: “Una delle prime storie che Barack mi ha raccontato quando lui e Michelle sono arrivati a Moskito Island è stata di quando, poco prima di diventare presidente, era stato a fare surf alle Hawaii”, ha scritto Branson. “Dopo essere tornato a riva in seguito a una session esaltante, il nuovo capo della sicurezza si voltò verso di lui e gli disse: ‘Questa sarà l’ultima volta in cui lei farà surf per otto anni’. Per i successivi otto anni non ha avuto la possibilità di surfare, praticare sport acquatici o fare molte delle cose che amava”.

IL VIDEO DELLA SFIDA BRANSON-OBAMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi