Gli italiani tornano in Coppa America (ma sugli RS Feva)


Nell’ambito delle attività a contorno della 35ma America’s Cup, che si svolgerà a Bermuda nel prossimo mese di Giugno, il comitato organizzatore ha indetto un campionato giovanile (fino a 15 anni) per rappresentative nazionali denominato “America’s Cup Endeavour”:
il campionato si svolgerà a Bermuda proprio durante le regate della America’s Cup, alle quali farà da intermezzo, e sarà disputato su tre classi.

Tra queste, il monoscafo doppio sarà proprio l’RS Feva che riafferma così il proprio ruolo ormai leader nella vela giovanile. Le selezioni dei rappresentanti dei vari paesi, a cura della classe internazionale con il supporto delle classi nazionali, hanno avuto luogo nel corso della fine del 2016. Con l’eccezione di Gran Bretagna e di Bermuda stessa, che avranno a disposizione 3 equipaggi ciascuna, ciascuno degli altri paesi (Italia, Australia, Canada, Guatemala, Nuova Zelanda, Norvegia, Svezia, Svizzera ed USA) sarà rappresentato da un solo equipaggio.

DUE EQUIPAGGI ITALIANI ALLA CONQUISTA DELLA “COPPA”
Per l’Italia, l’equipaggio selezionato è composto da Francesco Ferri (Circolo vel Sarnico) al timone e da Alvise Colledan (Circolo Nautico Brenzone) prodiere. Le presenze italiane però non finiscono qui: altri due ragazzi italiani, Arturo Beltrando al timone ed Ubaldo Bruni (figlio di Francesco, impegnato in Coppa con il team svedese di Artemis) prodiere sono stati infatti selezionati per rappresentare la Svizzera. Le regate si svolgeranno dl 13 al 18 Giugno e saranno in parte trasmesse in streaming. Le altre classi selezionate per l’America’s Cup Endeavour sono l’O’pen BIC per quanto riguarda il monoscafo singolo e l’Hobie Wave per il catamarano doppio.

LE CLASSI IN GARA



RS FEVA
Questo vendutissimo modello della linea di derive in polietilene è prodotta dal cantiere inglese RS Sailing.
La classe è riconosciuta sia dall’Isaf (International Sailing Federation) sia dalla Federvela nazionale, che l’ha inclusa nel progetto Under 16 per la formazione giovanile. Le imbarcazioni Rs sono importate in Italia dalla BoatTech, azienda con sede a Brenzone (in via Zanardelli 11), sulla sponda veronese del lago di Garda. Si tratta di una deriva veloce e dotata anche di un gennaker di 7 metri quadri, lunga 3,64 metri. Facile fin dall’inizio, necessita di minima manutenzione e ha un interessante calendario di regate anche in Italia oltre che a livello internazionale. Il prezzo della deriva è di 4.863 euro + IVA. www.boattech.it

HOBIE WAVE
L’Hobie Wave è stato progettato espressamente per i principianti, per le famiglie e per i giovanissimi.
E’ facile da armare, facile da manovrare e da disarmare, queste caratteristiche rendono questo colorato catamarano di 13 piedi così immediato che quasi naviga da solo! Anche i principianti ed i bambini con questa barca non avranno problemi di nessun genere. Il prezzo per una barca pronta a navigare è di 7.127 euro. www.bolsenayachting.com

O’PEN BIC
Nato come alternativa all’Optimist, l’Open Bic è dotato di uno scafo di 2,75 metri, planante e molto veloce ispirato ai moderni skiff costruito in politiliene in grado di durare nel tempo. E’ studiato per atleti fino a 60 kg e omologata fino a 90kg. Un pozzetto 100% autosvuotante che permette ai ragazzi di essere autonomi. Si tratta di una barca con pochissime regolazioni molto semplice da condurre e soprattutto divertente. Costruito e diffuso dalla BIC Sport, aziendale leader nel settore degli sport nautici presente inoltre 70 paesi. Il prezzo è di 2.207 euro. www.bicsport.com


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su