VIDEO Ma quale drone! Così mi filmo la barca dall'alto. Che genio Amedeo


Vuoi che la gente veda le immagini aeree della tua barca, ma non disponi di un drone né tantomeno di un elicottero? La soluzione c’è, e ce la mostra Fabrice Amedeo, skipper di Newrest-Matmut in regata al Vendée Globe (il giro del mondo in solitario senza scalo a bordo di IMOCA 60): basta… attaccare una action-cam a un kite! Difficile, ma non impossibile. Ecco le incredibili in immagini che lo skipper francese ha girato in un momento di (relativa) calma dopo tanti giorni di tempeste negli oceani del sud.

COSI’ MI FILMO LA BARCA DALL’ALTO


LA SITUAZIONE

Intanto in Atlantico, a 3.220 miglia dall’arrivo di Les Sables d’Olonne, in Vandea (Francia), continua il match-race tra Armel Le Cleac’h, attuale leader a bordo di Banque Populaire VIII al largo del Brasile, e Alex Thomson, su Hugo Boss, che lo tallona a 130 miglia di distanza. Una situazione apertissima, su queste distanze 130 miglia non sono nulla, basta un’alta pressione per cambiare le carte in tavola. In terza posizione, a 880 miglia da Le Cleac’h, Jérémie Beyou su Maitre Coq.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

campionato invernale

Fenomenologia (semiseria) del Campionato Invernale

Finita l’estate, il regatante lo sa. E’ tempo di Campionati Invernali, in giro per le nostre coste: li seguiremo per voi, con vincitori, cronache e storie. Ma per introdurvi l’argomento come si deve, abbiamo chiesto a Marco Cohen, produttore cinematografico

Marina Punta Gabbiani

Ecco dove tenere la tua barca per l’inverno in Alto Adriatico

Marina Punta Gabbiani – Un’oasi nell’Alto Adriatico All’interno della laguna di Marano, una bellissima oasi naturale quasi all’estremo est della Penisola, sorge il Marina Punta Gabbiani. Oltre trecento posti ormeggio in banchina e altri trecento posti nel dry marina, che

Torna su