Giancarlo Pedote si confessa: “Continuo a sognare il Vendée Globe”

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

14463265_1284406064927285_3585628060288369404_nÈ passato a trovarci al nostro stand al Salone di Genova Giancarlo Pedote, Velista dell’Anno 2016 e plurititolato marinaio oceanico. Ne abbiamo approfittato per chiacchierare a lungo con lui… eccovi il “Pedote-pensiero”, tra Vendée Globe, Olimpiadi e velisti più grandi della storia.

MANDATE GIANCARLO AL VENDEE GLOBE
A proposito di Giro del Mondo: il velista fiorentino lo ha come chiodo fisso, sponsor cercasi… Ricordiamo la frase che l’ingegner Valerio Battista, CEO di Prysmian Group aveva detto alla cerimonia di incoronazione di Giancarlo Pedote come Velista dell’Anno 2016: «Sono quasi 10 anni che accompagniamo Giancarlo come sponsor. invitiamo altre aziende a unirsi a Prysmian Group per aiutarlo a raggiungere il Vendée Globe, perché abbiamo già dimostrato che la vela italiana oceanica può essere al massimo livello»

GUARDA LA NOSTRA VIDEOINTERVISTA

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Pulisce il winch, esplode la barca. Cosa è successo?

Lo scorso 26 novembre lo skipper francese Quentin Mocudet mentre stava facendo alcuni lavori di manutenzione al suo Mini 6.50 “Kiralamure”, ha fatto scoppiare un incendio che ha fatto esplodere la barca. Sembra che stesse utilizzando la famosa “Benzina F”.

Torna su