BUROCRAZIA CANAGLIA. Il registro telematico è finalmente realtà. FORSE

burocraziaRicordate il fantomatico registro telematico, più volte promesso e poi scomparso nei meandri dei palazzi della politica? Forse che qualcosa si stia muovendo per davvero?

In occasione della sua visita al Salone di Genova, il Vice Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Riccardo Nencini ha annunciato che il testo del regolamento attuativo del Registro Telematico delle imbarcazioni da diporto andrà alla ratifica nel corso del prossimo Consiglio dei Ministri. Forse si avvicina per davvero il momento nel quale potremo dimenticarci la duplicazione (ehm, moltiplicazione) dei controlli in mare. Speriamolo davvero.

Rimangono però diversi problemi per i quali non si vede una soluzione a breve termine. Come l’assurda norma per la quale non si potrebbe usare il tasto di soccorso DSC senza, ovviamente, pagare un balzello…

O ancora l’impossibilità di ottenere la patente nautica per chi usa gli occhiali da vista e ci vede poco da un occhio…

Oppure… la difficoltà di scoprire i cavillosi regolamenti di molte delle aree marine protette (ognuna fa da sola le proprie regole), che ci impedisce di vivere appieno le bellezze delle nostre coste. Ultimo, ma non ultimo, le incredibili complicazioni delle dotazioni di sicurezza che ogni diportista è obbligato ad avere a bordo o le modalità di smaltimento dei razzi


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Torna su