VIDEO Siamo tutti velisti oceanici grazie a un gioco incredibilmente realistico!

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

CsflgI4WIAATjNx
La vela oceanica? Approda sul vostro pc con un gioco ultrarealistico: si chiama Sailaway e vi permetterà di sfidare tutti i mari del mondo. 
Sinceramente, non vediamo l’ora di provare quello che viene già definito dagli addetti ai lavori “il simulatore di vela più realistico mai realizzato”!

MapLIBERTA’
La parola chiave è “libertà”.
Libertà di navigare ovunque. Potrete affrontare gli oceani in modo incredibilmente vicino alla realtà. Vi basti sapere che le condizioni meteo virtuali replicheranno, in tempo reale, quelle reali (grazie ai dati NOAA).

Inoltre potrete controllare la vostra barca in ogni singola manovra, dall’ammantiglio alla carrello della randa. “Certamente esistono già molti simulatori di vela”, ha detto Richard Knol, lo sviluppatore di Sailaway, “ma la maggior parte di loro si focalizza sulla regata e non vi permette di intraprendere navigazioni oceaniche.

GUARDA IL VIDEO TEASER

Guardate che dettagli!!!
Guardate che dettagli!!!

IPERREALTA’
Per compiere una traversata Pacifica o Atlantica, serviranno settimane. Settimane in cui navigherete anche se sarete offline, grazie alla rotta da voi preimpostata che sarà comunque modificata da correnti e meteo. Potrete e dovrete studiare correnti, carte nautiche per capire le secche e le barriere coralline, ma soprattutto il meteo. Imparerete a dettare la vostra barca per le varie condizioni, inizialmente, attraverso dei dettagliati tutorial: potrete anche dare un occhio di ciò che succede a bordo tramite tale e smartphone, perché Sailaway si propone come multipiattaforma.

VOLETE ESSERE DEI TESTER IN ANTEPRIMA?
Il gioco verrà lanciato il 3 novembre per PC, Mac e Linux. Tuttavia andando sul sito e iscrivendovi in qualità di “pionieri” vi verrà rilasciati una versione Beta del gioco e verrete usati come consulenti per migliorarlo. QUI IL SITO DEL GIOCO


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Pulisce il winch, esplode la barca. Cosa è successo?

Lo scorso 26 novembre lo skipper francese Quentin Mocudet mentre stava facendo alcuni lavori di manutenzione al suo Mini 6.50 “Kiralamure”, ha fatto scoppiare un incendio che ha fatto esplodere la barca. Sembra che stesse utilizzando la famosa “Benzina F”.

Torna su