developed and seo specialist Franco Danese

FOTOGALLERY. Sense 57, il primo della nuova generazione

GALLERY In mare a Porto Cervo c’è il PIL di uno stato!
9 settembre 2016
Straulino contro Tabarly, chi è il più grande della storia? Ancora 24 ore per votare!
11 settembre 2016

sense 57Il salone nautico di Cannes è stato l’occasione per il lancio di molte novità. Tra queste ha fatto (e farà) discutere l’ultimo nato di Beneteau, il Sense 57, che sarà a breve seguito dal fratello minore di 51 piedi, atteso a dicembre a Parigi.

LE FOTO IN NAVIGAZIONE

Tanti cambiamenti che segnano l’inizio di un nuovo corso per la gamma di crossover del cantiere francese. Partiamo da prua, dove la delfiniera integrata accoglie anche l’ancora, sgombrando completamente il ponte. La vetrata integrata nella tuga assicura invece una luminosità eccezionale agli interni.

Ma le principali differenze si trovano verso poppa. Prima di tutto, e salta all’occhio già osservando i primi rendering, ecco la presenza di un T-Top integrato, che permetterà addirittura di poter chiudere il pozzetto, creando una “cabina” in più.

Appare, e per la gamma Sense è una vera prima volta, lo specchio di poppa chiuso che si abbatte a creare una plancetta poppiera extralarge, sulla quale “appostarsi” per lavorare al barbecue e al lavandino rivolti verso gli altri ospiti accomodati in pozzetto. Scelte forti per Beneteau, che in banchina hanno già attirato molto l’attenzione. Voi cosa ne pensate?


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi