La musica di Einaudi salverà l’Artico? Video e racconto in barca

ClYS3VdVAAAlUCk
L’oceano Artico è in pericolo, non solo per il riscaldamento climatico, ma anche per l’inquinamento procurato dalle estrazioni petrolifere che proliferano in questa parte estrema del nostro pianeta.
Per questo Greenpace ha lanciato la campagna “Save The Artic” che ha già più 8 milioni di aderenti (www.savetheartic.org). Una spinta decisa a questa petizione l’ha data il compositore-pianista Ludovico Einaudi che ha recentemente tenuto un concerto emozionante. Ha posato il suo piano su una piattaforma alla deriva, tra i ghiacci semisciolti dell’Arcipelago norvegese delle Svalbard. Ha suonato “Elegia per l’Artico, scritta per l’occasione, una melodia che richiama alla “musica” dell’acqua e al rumore della banchisa. Da vedere assolutamente il video del concerto:

EINAUDI SUONA TRA I GHIACCI

PORZIO-500x500AFFASCINATO DAL MONDO DEI GHIACCI?
Se vuoi conoscere come si naviga con una barca vela alle Svalbard, clicca qui sotto e scopri l’emozionante viaggio di Giovanni Porzio che ci ha raccontato lo scorso anno e che trovi anche nel suo libro “Il mare non e’ mai lo stesso“.

QUI LA PRIMA PUNTATA DEL VIAGGIO DI PORZIO ALLE SVALBARD
QUI LA SECONDA PUNTATA DEL VIAGGIO DI PORZIO ALLE SVALBARD
QUI LA TERZA PUNTATA DEL VIAGGIO DI PORZIO ALLE SVALBARD


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su