developed and seo specialist Franco Danese

Il cantiere danese X Yachts non si ferma un attimo: varato anche l’X4

FOTOSEQUENZA Ad Antibes… piovono alberi
17 luglio 2016
Sei consigli per allungare la vita alle vostre vele
18 luglio 2016

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

IMG_8138

 

E’ passato esattamente un mese da quando vi abbiamo annunciato il varo del tanto atteso X6, ma è già ora di riprendere in mano la tastiera per presentarvi l’ultima novità del cantiere danese X Yachts che da poche ore ha messo in acqua il nuovo X4. Il nuovo dodici metri è il secondo modello della nuova gamma X a toccare l’acqua: la nuova linea è stata lanciata per sintetizzare le due attuali gamme Xp (performance) e Xc (cruising). Le linee dello scafo parlano una nuova lingua rispetto a quella che siamo abituati a sentire quando si parla di X Yachts: sono più morbide rispetto al passato e rimandano a forme che siamo più soliti osservare sulle barche dei cantieri “mediterranei”. A prua i volumi di carena sono abbondanti per creare interni spaziosi.

IMG_8148

Lo scafo è realizzato in infusione sottovuoto con laminazione in sandwich di epoxy per garantire la massima sicurezza e resistenza. La chiglia (disponibile in tre misure: 1,85, 2,20 e 2,50 m) ha una zavorra di 3.800 kg, un peso importante sugli 8.850 di dislocamento totale della barca: questo dovrebbe tradursi in maggiore stabilità e in uno scafo in grado di ben combinarsi con un piano velico generoso (97 mq a vele bianche). La luminosità e la ventilazione sottocoperta saranno garantite da 23 tra boccaporti, oblò, finestrature e osteriggi. Come dotazione standard presenta il paterazzo idraulico, le sartie discontinue e drizze in Spectra. La motorizzazione standard sarà diesel 45 cavalli con elica a pale abbattibili di serie.

IMG_8079INTERNI
Negli ultimi due anni, progettisti e falegnami del cantiere si sono sforzati di raggiungere una cifra stilistica negli interni che fosse riscontrabile solo su barche di maggiori dimensioni. Nuovi scaffali di design sono localizzati dietro alla postazione di carteggio e incassati a prua, nella cabina armatoriale. Le prime dieci barche saranno realizzate con finiture esterne e rivestimenti in O-Tech chiaro, mentre la produzione standard prevederà un più scuro T-Tech. La cabina armatoriale è di dimensioni ancora maggiori grazie al baglio maggiorato dello scafo (3,95 m).Il prezzo, per adesso, è fissato a 279.000 euro + IVA.
X4_interior_2

 

SCHEDA TECNICA
Lunghezza ft 12.50 m
Lunghezza al galleggiamento 11.31 m
baglio max 3.95 m
Pescaggio standard 2.20 m
Pescaggio standard (chiglia a L) 1,85 m
Pescaggio profondo 2.50 m
Zavorra (standard) 3.800 kg
Dislocamento leggero 8.850 kg
Motorizzazione Diesel 45 cv
Carburante 200 l
Acqua 340 l
Sup. randa 54 mq
Sup. genoa (106%) 43 mq
Spinnaker 150 mq

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi