Un’altra estate col bollino blu… Ma serve davvero?

PHOTO20130710123107
Un esempio del “Bollino blu”

Anche quest’anno per prevenire continui e fastidiosi controlli in mare da parte dei vari corpi abilitati (anche se il ministro delle Infrastutture Del Rio ha precisato che i controlli dovrebbero avvenire in caso di infrazioni o comportamenti pericolosi) torna il Bollino Blu. Mettendo bene in evidenza questo adesivo (peraltro di dimensioni limitate) i “tutori dell’ordine” dovrebbero girare alla larga dalla vostra barca.

Questo bollino può essere richiesto al primo controllo in mare delle dotazioni di bordo o con richiesta di ispezione a terra. Ma attenzione, non vieta a nessuna forza dell’ordine di poterti fermare in navigazione al fine di controllare la documentazione della barca e i tuoi documenti come patente e assicurazione. E così siamo da capo…

SCOPRI LE ALTRE MAGAGNE ITALIANE NEL NOSTRO SPECIALE “MALEDETTA BUROCRAZIA”


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Torna su