VIDEO Capo Horn su un piccolo cat volante, l’impresa di Cammas diventa un “corto”

Schermata 2016-07-04 a 16.43.42Ho sempre avuto tre sogni”, ha confessato Franck Cammas, uno dei più grandi navigatori francesi di sempre, “il primo l’ho realizzato: era vincere la Volvo Ocean Race. Il secondo, quello di partecipare alla Coppa America, è in fase di realizzazione. Il terzo è doppiare il Capo più famoso del mondo su un piccolo catamarano volante”. Quest’ultimo lo appena realizzato. Ce l’ha fatta a doppiare Capo Horn, a bordo di un Nacra 20 FCS (Flight Control System). Una sfida pericolosissima mai tentata prima. I preparativi sono cominciati l’8 novembre. A fargli compagnia, a bordo, il tedesco Yohannes Wiebel, un velista dilettante, ma che ha passato le dure fasi di selezione per l’impresa (vi ricordate? La Julbo, di cui Cammas è testimonial, aveva lanciato un concorso il cui vincitore avrebbe avuto l’onore di fare da equipaggio a Franck). In questo bel video viene documentata l’intera impresa, dai preparativi fino al peculiare (e pericoloso) record: buona visione!

EMOZIONI E BACKSTAGE DI UNA GRANDE IMPRESA


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Polizia Slovena

Se hai un natante… SLOVENIA PROIBITA

Se teoricamente sarebbe possibile andare Slovenia senza superare il limite delle 12 miglia dalla costa, limite massimo a cui possono spingersi i natanti italiani (con patente nautica), la normativa slovena richiede che tutte le imbarcazioni oltre i 3 metri siano

2 euro croati

Crociera in Croazia 2023, cosa cambia con Schengen

Dal 1° gennaio la Croazia, già paese membro dell’Unione Europea, è entrata ufficialmente a far parte dello spazio Schengen e ha adottato l’euro. Abbiamo chiesto all’Ente Nazionale Croato per il Turismo, cosa cambia per i diportisti italiani che vogliono visitare

Torna su