Velista, attento, che a Hyeres fischia il vento! FOTO e VIDEO

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

The Sailing World Cup Hyères TPMInizio “col botto” della Coppa del Mondo ISAF delle classi olimpiche di Hyeres: un mistral con punte di oltre 30 nodi. Tutte le classi olimpiche e paralimpiche in gara hanno affrontato condizioni davvero impegnative. Un piccolo antipasto ve lo forniamo in questo breve filmato (con il Nacra 17 non si scherza!)

OUCH! CHE SCUFFIA!

Non sono mancate quindi scuffie e capitomboli: la splendida gallery che vi mostriamo, con scatti di Pedro Martinez e Jesus Renedo (Sailing Energy), ne è ricca. Per qunto riguarda gli italiani, la prima giornata ha sorriso soprattutto ad Antonio Squizzato, attualmente al secondo posto tra i 2.4 mR. Tra gli altri azzurri, bene Silvia Zennaro (settima nel Laser Radial), Flavia Tartaglini (settima nell’RS:X F), Bissaro-Sicouri (sesti nel Nacra 17) e Sivitz Kosuta-Farneti (settimi nel 470 M).

GUARDA CHE FOTO A HYERES!

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

VIDEO Un rientro in porto da leoni

Un ingresso in porto da veri eroi per i due velisti a bordo di questo catamarano: hanno saputo aspettare il momento giusto per “surfare” grazie alle altissime onde che frangono in prossimità della costa inglese del Merseyside, a Southport. GUARDA

velisti-salvati

VIDEO Tre velisti salvati nella tempesta appena prima del naufragio

Per fortuna che c’è la RNLI, dicono gli inglesi e gli irlandesi. Acronimo di Royal National Lifeboat Institution, è un ente fatto da volontari con un unico scopo. Salvare vite in mare. I suoi volontari forniscono un servizio di ricerca e

uomo a mare

VIDEO Uomo a mare recuperato in 28 secondi netti. Applausi!

Questo video, apparso sulla pagina Facebook di Drone Project, mostra una manovra di recupero dell’uomo a mare eseguita alla perfezione. Fidatevi, non era facile. Considerando anche la flotta di barche in velocità e a distanza ravvicinata. Siamo alla prima tappa

Registrati



Accedi