Quest’estate riscopriamo i fari italiani. INFOGRAFICA di una crociera diversa

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Ape_fariNe abbiamo parlato molto in quest’ultimo anno, del Progetto Fari voluto dall’Agenzia del Demanio, con il quale undici fari situati in posizioni uniche lungo le coste italiane sono entrati in un bando che permette ai privati di ottenerli in concessione per cinquant’anni. Allora, adesso che le proposte sono state inviate e siamo in attesa delle decisioni, non perdete tempo.

Quest’estate fate una tappa in uno degli undici luoghi che vi indichiamo nell’infografica qui sotto. Perché il timore che, una volta assegnati ai privati e magari trasformati in strutture alberghiere costosissime, questi fari diventino inaccessibili per la maggior parte degli italiani c’è, inutile nasconderlo.

Godetevi allora in questa estate 2016 che si avvicina un itinerario diverso, riscoprendo un pezzo importante della storia della marineria, quasi una crociera inseguendo una sorta di “archeologia moderna”. Un esempio? Guardate il Faro di Capel Rosso…

Infografica_fari

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su