RM970: chi ha detto che per navigare bisogna essere in tanti?

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

rm970
E’ ancora una volta Marc Lombard a firmare il nuovo modello RM970, che colma così il vuoto presente tra gli RM890 (che potrete vedere in banchina al VELAFestival, a Santa Margherita Ligure dal 5 al 8 maggio) e RM1070.  Come gli altri scafi del cantiere francese, sarà costruito in compensato marino e resina epossidica. Ma a caratterizzarlo non poteva che essere il suo scafo con uno spigolo accentuato; anzi, estremizzato: lo vedete chiaramente nel rendering qui sopra: lo spigolo corre senza soluzione di continuità per tutta la lunghezza della carena ed è stato pensato per portare la barca fino a un certo angolo di sbandamento, sul quale poi si appoggia e “naviga su rotaie”.

Come già avvenuto per altri modelli Fora Marine, anche questo dieci metri e mezzo (la lunghezza fuori tutto è di 10,65 metri, ma quella al galleggiamento è di 9,65) verrà proposto nelle versioni con pala del timone singola e doppia chiglia o con una chiglia più profonda e due pale (inutile dire che quest’ultima è quella più attesa sul mercato mediterraneo.

In coperta il disegno (sempre spigoloso, come da tradizione del cantiere) della tuga accoglie una grande vetrata frontale; la struttura risulta visivamente più leggera e meno aggressiva rispetto a quelle cui Fora Marine ci ha abituati in questi anni, ma sufficientemente pronunciata per proteggere correttamente il pozzetto, dove troviamo il timone a barra (una scelta che va controcorrente rispetto a quanto ci sta abituando il mercato).
Gli interni prevedono un layout standard classico, con una cabina doppia a prua e una a poppa sulla sinistra, mentre a dritta troviamo l’unico bagno, seguito da un ampio vano tecnico. In quadrato spazio alla cucina a L e al tavolo centrale con piani abbattibili, oltre che all’area carteggio.

Atteso in acqua nel prossimo autunno, dovrebbe avere un prezzo di partenza intorno ai 120.000 Euro.

I NUMERI DELL’RM 970
Lft.: 10,57 m
Lwl: 9,65 m
Baglio 3,70 m
Pescaggio bichiglia: 1,65 m
Pescaggio monochiglia: 1,98 m
Dislocamento: 4100 kg
Sup. Randa: 33 mq
Sup. Genoa: 33 mq
Sup. Spinnaker: 125 mq
www.yachtsynergy.it

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

I migliori catamarani del 2024 per gli americani sono questi

Lo scorso 3 aprile durante l’International Multihull Boat Show allestito a La Grande Motte, in Francia, si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso “Multihull of the Year” organizzato in collaborazione con la rivista statunitense Multihulls World. Negli ultimi

Registrati



Accedi