developed and seo specialist Franco Danese

Togli 2.000 chili all’ICE 52 per farlo volare senza rinunciare al comfort

Velista dell’Anno, si riparte domani: pronto a votare tra i magnifici 25?
30 marzo 2016
Tocca di nuovo a voi! Votate il vostro Velista dell’Anno!
31 marzo 2016

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

ice52Neppure 11.000 chili di dislocamento per  la nuova versione “race” dell’ICE 52 attualmente in costruzione. Il nuovo ICE 52 RS è una versione “cattiva” del progetto dello studio Felci che ha già sei esemplari in costruzione, a pochi mesi dalla presentazione sul mercato. L’operazione è la stessa che da sempre si fa in campo automobilistico dove alle versioni “normali” si aggiungono versioni ad altissime prestazioni.

IMG_3717IMG_3719Ma come si fa in una barca a risparmiare quasi 2.000 chili mantenendo il comfort di una barca da crociera? Lavorando sui particolari. Sul 52 RS vengono alleggeriti decine e decine di elementi, grazie al supporto di un esperto spagnolo di Coppa America che si è aggiunto ai responsabili tecnici del cantiere come Enrico Malingri, Roberto Marchesi direttore produzione e falegnameria, Paolo Ferrari responsabile compositi (nelle foto qui sopra).

Già perché è un uso sapiente del carbonio e dei compositi che permette di risparmiare peso, senza che si veda. Così i legni del mobilio e i piani di calpestio vengono alleggeriti con l’anima in composito, le lande diventano in carbonio, l’albero e il sartiame sempre in carbonio, della Hall Spar e senza volanti.

E ancora, l’uso di batterie al litio e l’adozione di una pinna realizzata in acciaio Weldox ad alte caratteristiche meccaniche e di un siluro in piombo fresato a controllo numerico che offrono il vantaggio di ridurre percentualmente il peso della zavorra e quindi il dislocamento totale dell’imbarcazione, a parità di momento raddrizzante. In coperta invece del pesante teak tradizionale, un elegante colore di antisdrucciolo o, in alternativa, un teak ultralleggerito.

ICE52_RS_01

Questi duemila chili in meno, alleggerendo soprattutto i pesi alle estremità e concentrandoli in basso a centro barca, migliorano sensibilmente le prestazioni a vela, sia in bolina sia alle andature portanti. Per non parlare della velocità di crociera a motore che è stimata in 9.2 miglia all’ora.

Il risultato è una barca ad alte prestazioni che puo’ ben figurare anche in regate di alto livello senza perdere niente delle caratteristiche di barca da crociera comoda e sicura. Quelli di ICE non nascondono neppure il prezzo, 689.000 euro. IVA esclusa ovviamente.

Le caratteristiche dell’ICE 52 RS
Lunghezza ft: m.15,80
Lunghezza al galleggiamento: m.14,84
Larghezza massima: m.4,65
Pescaggio: m. 3.00
Dislocamento:  kg.10.900
Zavorra: kg.4.200
Motore: 75CV
Acqua: 500LT
Carburante: 360LT
www.iceyachts.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fai il bordo giusto, iscriviti!

La newsletter più completa per il mondo della vela