developed and seo specialist Franco Danese

Internet a bordo: segnale a 20 miglia!

VIDEO E FOTO Escale à Sète, il tempo si ferma in Linguadoca
18 marzo 2016
Due Superstar al VELAFestival: ci saranno SuperNikka e il suo “papà” Mark Mills
18 marzo 2016

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

vela-accessori-cover-stagne-ipadAvere a bordo un efficiente sistema di connessione a internet 3 o 4 G diventa imprescindibile, anche in navigazione. In porto o in prossimità della costa, nessun problema con il tuo smartphone come punto di accesso, ma quando ci si allontana il segnale diventa debole sino a scomparire.

wi-boat-genericI VANTAGGI DELLE ANTENNE
Le celle (così si chiamano le centrali di trasmissione degli operatori) assicurano più o meno la ricezione sino a 3/5 miglia dalla costa. Per risolvere il problema ci sono oggi sul mercato antenne che amplificano il segnale. Prima condizione, vanno installate sull’albero, più in alto possibile. Con le antenne la portata passa da 3/5 miglia a 10/20 miglia. Un bel vantaggio! certo, non sono soluzioni economiche.

Senza titolo-500x500L’italiana Glomex (glomex.it) offre il modello weBBoat 4G a circa 1.000 euro. C’è poi MVG Neptulink (mvg-world.com)sui 1500 euro e la più economica Sat-Way Wabnet (wabnetmarine.com) sui 700 euro. Interessante, vedi foto,  la soluzione del Wi-Boat J1 (nauticplace.com) che oltre all’amplificazione offre un sistema wi-fi di bordo che rende la barca una vera casa. In più i prezzi sono più economici, partono da 399 euro.

Nel numero di maggio del Giornale della Vela un ampio servizio su internet a bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fai il bordo giusto, iscriviti!

La newsletter più completa per il mondo della vela