Tocca di nuovo a voi! Votate il vostro Velista dell’Anno!

velista anno 52Erano in 100, nella prima fase di votazioni ne avete scelto 50 + 2 (i due più votati tra i candidati proposti da voi). Ora tocca di nuovo a voi: dei i 52 nominati rimasti in gara per il Velista dell’Anno, il premio più ambito della vela assegnato fin dal 1991, passeranno il turno i 25 più votati (tra di loro una giuria selezionerà, tenendo conto anche delle vostre preferenze, i 5 nomi che comporranno la rosa finale di candidati al premio: chi vincerà lo scoprirete solo la sera del 6 maggio al VELAFestival di Santa Margherita).

Vi ricordiamo che il sondaggio online prevede l’assegnazione di una sola preferenza, non modificabile, quindi valutate attentamente a chi dare il vostro voto! Il sondaggio si chiuderà alle ore 12 di martedì 15 marzo: in caso di punteggi a pari merito nella 25ma e ultima posizione utile per il passaggio del turno, accederanno alla fase successiva tutti i candidati a pari punti. In calce ai sondaggi trovate il funzionamento del Velista dell’Anno, il regolamento e le fasi di votazione.

PER CONOSCERE LE STORIE DEI 52 CANDIDATI IN GARA, CLICCA QUI

TOCCA A VOI! VOTATE IL VOSTRO BENIAMINO!

[socialpoll id=”2338267″]

COME FUNZIONANO LE VOTAZIONI DEL VELISTA DELL’ANNO 2016
Venerdì 6 maggio, alle ore 19, avrà luogo al VELAFestival di Santa Margherita Ligure (Genova), durante la Serata dei Campioni, la premiazione del Velista dell’Anno. Ma come si arriva ad assegnare il premio più prestigioso della vela italiana? Con una lunga e “dura” selezione online dove il vostro contributo è fondamentale. Ve la spieghiamo nel dettaglio, fase dopo fase.

• PRIMA FASE (VOTO VINCOLANTE – CONCLUSA) – DA 100 a 52 CANDIDATI
– 100 CANDIDATI da votare online sul nostro sito dal 29 gennaio (dalle ore 13) al 16 febbraio (chiusura ore 12)
– 20 CANDIDATI INDICATI DA VOI (potrete inviarci nominativi e motivazione dal 29 gennaio al 4 febbraio alla mail speciali@panamaeditore.it) votati online sul nostro sito dal 5 febbraio (dalle ore 13) al 16 febbraio (chiusura ore 12)
– Passano il turno i 50 più votati e i 2 più votati tra quelli indicati da voi
• SECONDA FASE (VOTO VINCOLANTE – IN CORSO) – DA 52 a 25 CANDIDATI
– 52 CANDIDATI da votare online dal 4 (dalle ore 13) al 15 marzo (chiusura ore 12)
– Passano il turno i 25 più votati
• TERZA FASE (VOTO CONSULTIVO) – DA 25 a 5 CANDIDATI
– 25 CANDIDATI da votare online dal 31 marzo (dalle ore 13) al 15 aprile (chiusura ore 12). Il voto del pubblico online ha valore consultivo: tenuto conto delle vostre preferenze, una giuria seleziona i 5 che passano il turno
WAY211A.BA0928_AQUARACER_CAL_5_PACKSHOT_2015• QUARTA FASE – LA SCELTA DEL VELISTA DELL’ANNO (E DEGLI ALTRI PREMI)
-I 5 CANDIDATI compongono la rosa dei “papabili” per il Velista dell’Anno. Questi si contenderanno, sulla base delle decisioni della giuria, il premio Velista dell’Anno e gli altri: TAG Heuer Velista dell’Anno “Passion”, TAG Heuer Velista dell’Anno “Innovation” e TAG Heuer Velista dell’Anno “Performance”. Ognuno dei vincitori sarà premiato con un cronografo impermeabile ad alta precisione TAG Heuer Aquaracer Calibre 5 (foto a lato), in grado di resistere fino a 300 metri di profondità. Chi sono i vincitori lo saprete solo la sera del 6 maggio a Santa Margherita. Siete tutti invitati!

Per qualsiasi informazione riguardo al Velista dell’Anno, scriveteci all’indirizzo speciali@panamaeditore.it

SCOPRI CHE COS’E’ IL VELISTA DELL’ANNO

A QUESTO LINK SCOPRI NEL DETTAGLIO LA PRIMA FASE DI VOTAZIONI DEI MAGNIFICI “100”

SCOPRI TUTTI I 100 CANDIDATI INIZIALI AL VELISTA DELL’ANNO, DALLA A ALLA Z

SCOPRI LE STORIE DEI CANDIDATI “SCELTI DA VOI” E LE MOTIVAZIONI DELLE NOMINATION


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

47 commenti su “Tocca di nuovo a voi! Votate il vostro Velista dell’Anno!”

  1. Manlio Laschena

    Il miglior velista dell’anno.
    Passione, intraprendenza e coraggio spesso sono più importanti di una barca dalle prestazioni esaltanti e tecnologicamente di avanguardia

  2. Luca Domenici il migliore fra tutti!!! Grinta, forza, passione, dedizione, amore….ingredienti vincenti!!! Luca Domenici …il top!!!

  3. Barbara monelli

    Matteo l ho conosciuto 4 anni fa e ho pensato al Valentino Rossi della deriva….ci credo davvero!! Forzaaaaa

  4. Perché l’HR41 Gianin VI merita di essere Velista dell’Anno? Prendo a prestito le parole di Magnus Rassy sul gruppo FB della barca: My warm congratulations to the victory! It shows that an old comfortable classic beauty doesn’t need to lack in performance! Well done.
    Regards
    Magnus Rassy
    Hallberg-Rassy Varvs AB

  5. Se una barca come Gianin VI, col suo equipaggio di appassionati del mare e di vela, è riuscito a battere, per due volte, equipaggi professionisti su barche super tecnologiche, vuol dire che c’è ancora spazio per la creatività e la passione. Proprio per questo Gianin VI merita di vincere.

  6. Bruna Traversa

    Voto Gianin VI, l’HR41 di Pietro Supparo, perché è una barca molto amata che sta contraccambiando tutto l’amore che riceve con grande sacrificio, grande dignità, grande coraggio e grande orgoglio. Sta insegnando a tutte le persone mature come devono essere e sentirsi con il passare degli anni! Grazie Gianin!

  7. Gianin VI è la dimostrazione di come una signora del mare condotta e armata con passione e amore possa farsi valere tra barche più giovani e più performanti

  8. Voto Gianin VI perche’ e’ il puro distillato di passione, bellezza, tenacia, forza, coraggio, speranza, generosita’, carattere, temperamento, fantasia, e sana follia! Voto Gianin VI perche’ e’ una fonte di ispirazione ad essere migliori!! Grazie!!!

  9. Ricordo con gioia un altra barca amata e curata come GIANIN VI, con tale passione dal suo armatore. E cosí l’equipaggio con gli stessi modi e le medesime attenzioni! Si chiamava BRAVA !

  10. Ho navigato su tante barche ma quando su Gianin ho superato i 9 nodi in poppa, doppiando la Giraglia spinti dalle nubi temporalesche mi sono emozionato più che planando a 25 nodi su un moderno racer!

  11. Voto Gianin VI, barca “vecchia”, che vola sulle lunghe distanze con venti portanti, ma che se l’è cavata alla grande anche in condizioni ostili come la bonaccia finale della Giraglia: in mezzo a tante barche quasi ferme una accanto all’altra, Gianin, metro dopo metro, ostinatamente, s’è guadagnata una meritata vittoria. Un risultato frutto delle cure dell’armatore e dell’entusiasmo e delle capacità dell’equipaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Cape 31

Cape 31, il monotipo superveloce di Mills (9m) arriva in Italia

Sbarca in Italia un monotipo che all’estero, soprattutto in Inghilterra, sta riscuotendo un ottimo successo. Stiamo parlando del Cape 31 (9,55 x 3,05 m), disegnato da Mark Mills. Uno scafo veloce, divertente, marino, trasportabile via terra e di semplice gestione:

Torna su