developed and seo specialist Franco Danese

Anteprime Salone di Dusseldorf/10: Garcia 52 e Lucia 40

Quant 23: ti piace volare facile?
4 febbraio 2016
La Golden Age di #plasticfantastic si chiama IOR
5 febbraio 2016

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

A Salone di Dusseldorf terminato, continuiamo con la presentazione delle novità che abbiamo potuto toccare con mano: vi mostriamo due progetti, molto diversi tra loro, ma che portano entrambi la firma dello studio Berret-Racoupeau: il Garcia 52 e il Lucia 40 di Fountaine Pajot.

GARCIA 52 – IL BLUEWATER DEFINITIVO
GS14404-600x400
Avvicinandomi allo stand di Garcia Yachting, per vedere da vicino il nuovo Garcia Exploration 52 (che segue le orme del 45 piedi, modello che ha avuto un successo superiore alle aspettative, “stregando” anche Jimmy Cornell), provo un senso di rammarico
. Non certo per la barca, che si staglia compatta e sicura già a un primo sguardo, ma per il fatto che non me la potrò mai permettere. Siamo sugli 838.000 euro IVA inclusa. Anche in questo caso, il cantiere si è affidato alla consulenza dell’inventore della ARC, uno che di blue water se ne intende davvero, e al team di Berret-Racoupeau Yacht Design per la progettazione.

IMG_6391
Il pozzetto è simile a quello del Garcia 45
, con tanto di protezione completa della postazione di guardia in pozzetto. Come il suo predecessore, può essere governato da sottocoperta, dove è possibile controllare in modo capillare l’imbarcazione grazie alla finestratura a 270° del deck saloon. Una “chicca” che mi ha colpito: la finestrata frontale è inclinata in avanti in modo tale da garantire una buona visibilità anche con gli spruzzi in coperta. Si tratta di una barca davvero studiata per girare il mondo in sicurezza, lo si percepisce in ogni singolo dettaglio (ad esempio le prese a mare sono situate tutte al di sopra della linea di galleggiamento). Le paratie di prua e di poppa sono dotate di portelli stagni. Realizzato in alluminio, il 16 metri è dotato di chiglia retrattile (il pescaggio va da 1,27 a 3 metri).

Garcia_Yachting_(28)_1452785280
Ma sono gli interni a farti capire davvero che si tratta di una barca-casa.
A parte le numerose finestrature, il deck saloon è spazioso e dotato di grandi sedute attorno al tavolo, spostato a dritta della linea di mezzeria. A sinistra l’accessoriata cucina longitudinale (a proravia del bagno), più avanti l’ampio tavolo da carteggio rivolto vero prua. A prua una doppia con bagno dedicato, a poppa, a dritta l’altra doppia. A sinistra, a poppa, trova spazio una singola (nella versione standard) o una doppia cuccetta. Lungh. 16,55 m; largh. 4,80 m; pesc. 1,27/3,00 m; disloc. 18.880 kg. www.garcia-yachting.com

LUCIA 40 – UNA PICCOLA GRANDE REGGIA
Lucia40-1
Un’altra novità che abbiamo avuto modo di conoscere a Dusseldorf è il Lucia 40, nuovo catamarano di 12 metri di Fountaine Pajot (con cui il cantiere francese celebra il quarantennale)
, progettato anch’esso dallo studio Berret-Racoupeau. Eredita tutte le caratteristiche che abbiamo già avuto modo di vedere a bordo dell’Hélia 44, il Saba 50 e l’Ipanema 58. Gli esterni sono caratterizzati da una postazione del timoniere rialzata a dritta e a prua dall’ormai classico spazio prendisole. A colpirmi è stato il design pulito e “casalingo” del dock saloon, con cucina ad angolo a dritta, tavolo da carteggio e divano a L.

Lucia-40-Windward-Islands-3
Sia lo scafo di sinistra che quello di dritta sono caratterizzati, a poppa, da due ampi letti matrimoniali ad isola
. Quello di dritta, armatoriale, da sul corridoio con tanto di tavolini, bagno e ampio box boccia a prua. A sinistra a prua è situato un ulteriore letto a una piazza e mezza, nella parte centrale i due bagni che servono entrambe le cabine. Lungh. 11,73 m; largh. 6,63 m; pesc. 1,2 m; disloc. 8.900 kg; sup. velica randa 58 mq; sup. velica genoa 58 mq. www.catamarans-fountaine-pajot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi