developed and seo specialist Franco Danese

Cerchi un ormeggio gratis in alta stagione? Scarica la nuova app!

Barca a vela o a motore? Entrambe! Ecco BD56!
3 febbraio 2016
Anteprima Salone di Dusseldorf/9: Dragonfly 28 Performance e Premier 45
3 febbraio 2016

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

easy-harbor
C’è chi si scambia le case nei periodi festivi, chi fa couch surfing, chi si affida a Airbnb. Da marzo, ci si potranno scambiare anche gli ormeggi.
Solitamente, soprattutto nei mesi estivi, ormeggiare in porto può diventare un’impresa, senza contare i prezzi che in alta stagione possono essere proibitivi. Allo stesso tempo molti posti barca vengono lasciati liberi e restano inutilizzati. Sta per nascere infatti Easy Harbor, una community che consentirà ai diportisti di scambiare reciprocamente i posti barca (www.easyharbor.it).

I due ideatori dell'app

I due ideatori dell’app

COME FUNZIONA
Basterà scaricare la App Easy Harbor da Play store o App store, attraverso un qualsiasi dispositivo mobile, per poter mettere a disposizione uno o più posti barca e accedere alle offerte inserite da altri diportisti. Una volta scaricata la App, l’utente si potrà registrare: avrà così la possibilità di inserire le proprie offerte (“Offro Posto Barca”) e ricercare le offerte inserite da altri utenti (“Cerco Posto Barca”). Prima di partire per la crociera, l’utente cercherà un posto tra le offerte inserite dai membri della community. Trovato il posto nei porti di destinazione, o nei porti limitrofi per le date di suo interesse, contatterà il proprietario per prenotare gratuitamente il posto in banchina. In caso l’utente non riesca a trovare il posto barca, o le offerte non siano adeguate alle date ricercate, potrà attivare l’invio di mail per essere informato di eventuali nuove offerte inserite nella App. Una bella idea, non c’è che dire: l’App Easy Harbor (ideata da Marco Camorali e Renato Rizzi) è stata selezionata tra i 12 finalisti del Wind Business Factor Awards 2015: nuovo programma di accelerazione che Wind dedica alle idee di impresa e alle startup più innovative del mondo digital.

UN ESEMPIO CONCRETO
Facciamo un esempio concreto. Spiegano gli sviluppatori: “Io ho il posto barca nel porto X e so che andrò in vacanza dal 15 al 30 Luglio. Tramite l’App, inserirò la mia offerta indicando che il mio posto barca sarà disponibile per chiunque dal 15 al 30 Luglio; nello stesso tempo potrò ricercare un posto barca nel luogo della mia destinazione o potrò addirittura pianificare la mia crociera ricercando i posti messi a disposizione lungo la rotta che seguirò, ottenendo così un ormeggio sicuro e senza spendere nulla.

logo-01VANTAGGI PER TUTTI
Easy Harbor si rivolge a tutti coloro che occupano un posto barca per un natante o un’imbarcazione di qualsiasi dimensione e che desiderano scambiarlo con altri in modo semplice, sicuro e conveniente. La App sarà attiva da marzo 2016 in tutta Italia, in seguito anche nei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo e in tutto il mondo. I vantaggi sono evidenti: il sistema permette di scambiare posti barca e di entrare a far parte di una community che crescerà sempre di più, consentendo di navigare in tutta sicurezza risparmiando sulle spese di ormeggio. Ne potranno beneficiare i servizi commerciali nei porti: un diportista che risparmia è incentivato a utilizzare il denaro magari per una buona cena nella marina. Gli Yacht club potranno offrire posti gratis per i partecipanti alle regate ed attrarre un maggior numero di iscritti. Gli uffici del turismo delle zone limitrofe ai porti che potranno offrire, tramite accordi con i marina, posti barca gratis per periodi anche limitati di tempo ed incentivare le presenze turistiche in periodi dell’anno in cui non sono elevate. Le società di charter che potranno essere più competitive ed attrarre un maggior numero di clienti.

GIA’ PRONTO UN PIANO DI SVILUPPO
Easy Harbor, in seguito a questa prima fase di start up, offrirà anche la possibilità di vivere al meglio l’esperienza dell’ormeggio attraverso una serie di funzioni della App come il “diario di porto”, che consentirà agli utenti di lasciare consigli sui servizi che si trovano in porto; ma anche notizie sugli eventi organizzati delle marine; feedback da parte degli utenti; inserimenti pubblicitari dedicati al mondo della nautica (rimessaggi invernali, cantieristica, etc.) e molte informazioni sui porti e sulle possibilità turistiche delle zone limitrofe. Qui il link alla pagina Facebook di Easy Harbor

12 Comments

  1. marco ha detto:

    Ottima idea ma sarebbe vincente se potesse essere utilizzata anche all’estero. Oramai siamo in molti che preferisco navigare anche lontano dalle coste italiane!

    • Marco ha detto:

      Certo, è nostra intenzione e priorita’ estendere il servizio a tutto il mondo e stiamo già lavorando in questa direzione…step 1 Italia – step 2 Europa e poi resto del mondo.

      • marco ha detto:

        Sarebbe molto ma molto meglio avere questa occasione. Personalmente gestiscono una società di charter e non sarebbe male poter contare sull’opportunità di diminuire i costi dati dall’ormeggio delle imbarcazioni. Il servizio per l’estero sarà disponibile già per questa stagione?

        • Marco ha detto:

          Stiamo facendo il possibile per rendere il servizio disponibile anche all’estero entro Giugno 2016 per alcuni Paesi europei; Marco in caso abbia richieste specifiche non esiti a scriverci all’indirizzo info@easyharbor.it e faremo in modo di attivarci da subito per coprire le zone di suo interesse. Aggiungo che stiamo selezionando alcuni interessati per il test della App in anteprima a Marzo…anche in questo caso, se interessato, non esiti a contattarci.
          Grazie saluti

  2. Umberto ha detto:

    Bello, però io il posto barca lo noleggio dal Marina, che difficilmente mi lascerà ‘scambiarlo’ gratuitamente. Cosa succede se poi Il mio Marina pretende il costo del transito?

    • Marco ha detto:

      In questo caso consiglio di analizzare bene il contratto con il marina ed eventualmente trovare un accordo con lo stesso per un futuro contratto e sicuramente prima di fornire il posto barca in scambio… sarebbe davvero un peccato non poter beneficiare degli ormeggi gratuiti offerti dalla community Easy Harbor…

  3. Lucio ha detto:

    Peccato che sul loro sito non ci siano le modalità e le regole per capire in che termini (e a quali costi REALI) possa essere sfruttato il servizio di questa applicazione. Credo che in italia sarà un flop! troppi interessi e troppi casini di mezzo al mondo dei posti barca.

    • Marco ha detto:

      Attualmente abbiamo pubblicato solo una landing page ma, entro l’anno, proporremo un sito completo che conterrà tutte le informazioni necessarie, termini e condizioni del servizio oltre a blog, news, ecc…
      La App, disponibile nel corso del mese di marzo, conterrà già tutte queste informazioni e sarà scaricabile gratuitamente da App Store e Play Store; inoltre per i primi mesi della fase di “lancio” il servizio sarà gratuito mentre, in seguito, verrà richiesto un canone annuale per l’uso del servizio.
      So che in Italia ci sono parecchie difficoltà, forse più che in altri Paesi, ma abbiamo deciso di iniziare proprio qui, ed estendere in seguito all’estero, perché crediamo nella possibilità di cambiamento e nello sviluppo economico di nuove idee nel nostro Paese …certo sarà una bella sfida!…e nello stesso tempo è anche un sogno ma, essendo velisti, abbiamo il difetto di sognare…

  4. Silvano ha detto:

    Secondo me è una SUPER idea!! Il Marina se già ti affitta il posto barca non può pretendere nient’altro. Questo incentiverà il giro nei porti e ne beneficeranno tutti! In bocca al lupo!

    • Marco ha detto:

      Grazie per la “SUPER idea” 😉
      Il beneficio per tutto l’indotto dei porti (ristoranti, negozi, service, turismo della zona, …) e la possibilità di incrementare il numero di turisti presenti agli eventi organizzati dai marina, auspichiamo sia uno degli effetti positivi di Easy Harbor che possa anche contribuire al rilancio di tutto il settore.

  5. white ha detto:

    Qui da noi funzionerà ma con eventuali limitazioni per alcuni utenti che si dovranno scontrare con i contratti di ormeggio con i marina. Sono d’accordo con chi si interessa alle potenzialità di questa App per l’estero: lo sfruttamento di un servizio del genere anche in località come negli USA costituirà sicuramente una miniera d’oro per i titolari e una vera rivoluzione mondiale per il diporto nautico al pari dei grandi portali con App che tutti noi conosciamo. Non perdete il treno per la prossima stagione prima che qualcuno vi rubi l’idea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi