Il momento è arrivato! Sono aperte le iscrizioni per la VELACup 2016!

istion-Arianes-cup-2
Le iscrizioni per la VELACup 2016 sono ufficialmente aperte.
Iscriversi alla regata più affollata del Tirreno, che si svolge sabato 7 maggio 2016 a Santa Margherita Ligure, è semplicissimo. Basta seguire questo link e in pochi click sarete anche voi tra i protagonisti in acqua.

Ma perché la VELACup è un evento imperdibile? Ecco 10 buone ragioni:

  1. Perché la VELACup è aperta a ogni tipo di barca, di ogni dimensione e foggia, senza limitazioni d’età, senza burocrazia: non è richiesto il certificato di stazza. Partecipare è per tutti facilissimo. Scoprite a questo link tutte le categorie in regata.
  2. Perché la VELACup è la regata/veleggiata più affollata del Tirreno (l’anno scorso 148 barche al via e più di 2.000 velisti). Quindi è soprattutto una grande festa con lo stesso spirito della mitica Barcolana.
  3. Perché per la prima volta ci sarà una classifica dedicata a #plasticfantastic, ovvero le imbarcazioni costruite tra il 1965 e il 1999 in vetroresina.
  4. Perché tutti possono partecipare. I più rilassati a “vele bianche” – senza spi e gennaker – con una classifica riservata, e gli equipaggi più agguerriti.
  5. Perché dopo la regata ci sarà una grande festa in banchina all’interno della cornice del VELAFestival alla quale non si può mancare.
  6. Perché a tutti i partecipanti verrà consegnata una ricchissima Gift Bag piena di regali.
  7. Perché se non hai una barca tua puoi affittarne una sul posto insieme ai tuoi amici o trovare un imbarco da solo.
  8. Perché c’è una quota di iscrizione “popolare” e le derive partecipano gratis.
  9. Perché la cornice della VELACup è il magnifico Golfo del Tigullio e una boa del percorso costiero sarà posizionata proprio di fronte allo spettacolo di Portofino.
  10. Perché anche l’ultimo arrivato riceverà un premio!

ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

4 commenti su “Il momento è arrivato! Sono aperte le iscrizioni per la VELACup 2016!”

  1. domenico argento

    Si tratterà certamente di una “Festa della Vela” alla quale parteciperei con grande piacere se non vivessi nel punto opposto dell’Italia ( Agrigento) ma ci proverò probabilmente il prossimo anno. Buon vento a tutti.

  2. Complimenti per l’organizzazione. Sarebbe auspicabile prevedere, a cura del Giornale della Vela, l’imbarco di velisti non armatori, come attuato per la Barcolana 2015 a Trieste. In ogni caso, sarò a Santa Margherita! Cordiali saluti

  3. Parteciperò col mio Oceanis 411 Clipper- Melina e fin d’ora apro il discorso per chi volesse fafre parte del nostro equipaggio. Dico nostro perchè rappresntiamo l’associazione ASD NAVIGARE ION AMICIZIA. Lascio il mio recapito telefonico +393207686625

  4. Spero di partecipare con la mia ALPA 9.50 iscritta a Alpa Style per chi volesse partecipare alla regata farà parte del nostro equipaggio lascio recapito telefonico 3896142197 Emilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Cape 31

Cape 31, il monotipo superveloce di Mills (9m) arriva in Italia

Sbarca in Italia un monotipo che all’estero, soprattutto in Inghilterra, sta riscuotendo un ottimo successo. Stiamo parlando del Cape 31 (9,55 x 3,05 m), disegnato da Mark Mills. Uno scafo veloce, divertente, marino, trasportabile via terra e di semplice gestione:

Torna su