developed and seo specialist Franco Danese

Arriva Galateia, il nuovo Wallycento per sfidare Magic Carpet 3

Regali di Natale: Cover iPad impermeabile, T-Shirt Vela e molto altro!
28 ottobre 2015
Jacques Vabre, che succede ai nuovi IMOCA 60?
29 ottobre 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

wallycento Galateia_01_ph. Hamo Thornycroft
E’ sceso in acqua a Hyte, sulla costa meridionale della Gran Bretagna, Galateia, il terzo Wallycento. Un superyacht che concentra in uno scafo il massimo dell’innovazione per quanto riguarda il comfort in crociera e le alte performance in regata. “La formula Wallycento è un successo, perché questi superyacht hanno dimostrato di essere molto competitivi, molto tecnici, molto veloci in tutte le condizioni, e nello stesso tempo facili da condurre”, dice Luca Bassani, fondatore e presidente di Wally “con tutte queste caratteristiche, i Wallycento riflettono la massima espressione tecnologica del mondo dei super yacht a vela. L’idea è quella di formare una flotta omogenea e competitiva “. La vittoria di Magic Carpet 3 alla Giraglia 2015 (primo in IRC davanti a tutti i maxi racer) è stata di grande stimolo: lo studio Reichel Pugh Yacht Design è stato richiamato alla scrivania per sviluppare un nuovo Wallycento. “Abbiamo sviluppato questo nuovo scafo partendo dall’esperienza in acqua di Magia Carpet3 e dai risultati dei nostri più recenti studi in fluidodinamica computazionale – spiega Jim Pugh di Reichel Pugh Yacht Design.

wallycento Galateia_03_ph. Hamo Thornycroft
Il nuovissimo scafo di Galateia è bianco, con una coperta decisamente flush-deck, un pozzetto enorme capace di ospitare fino a dieci persone, un’ampia zona prendisole a poppa al centro della quale sono posizionate le due postazioni gemelle della timoneria. Sottocoperta Galateia offre spazi lussuosi e confortevoli, con a prua la suite armatoriale, due cabine matrimoniali per gli ospiti, un grande salone con tutta la strumentazione necessaria alla navigazione, la cucina e la sala macchine. A prua c’è poi un grande spazio dedicato al calavele e all’ancora, mentre e a poppa è stato ricavato il garage per il tender.
wallycento Galateia_02_ph. Hamo Thornycroft
Per Galateia, una volta concluse le prove in mare, è previsto il trasferimento ai Caraibi  per la stagione invernale che si dividerà tra crociere e prestigiose regate, per poi tornare in Mediterraneo in primavera. www.wally.com

DATI TECNICI
Lung. 30,48 m
Larg. 7,20 m
Pesc. 4,40/6,20 m
Disloc. 49,95 ton
Sup. vel. 640 mq

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi