ISAF Rolex World Sailor of the Year, chi scegliereste?

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

isaf sailorL’ISAF (la Federvela internazionale) ha pubblicato la lista dei candidati (cinque maschili e cinque femminili) al premio di Velista dell’Anno ISAF Rolex, dei veri e propri “Oscar della vela mondiale” assegnati sulla base dei voti di una giuria che ha tenuto conto dei risultati sportivi ottenuti tra il settembre del 2014 e l’agosto del 2015. Siete d’accordo con le scelte della giuria (che nel corso della cerimonia di premiazione il prossimo 10 novembre a Sanya, in Cina, svelerà i nomi dei vincitori)? Quali velisti secondo voi mancano all’appello?

Peter_Burling_Blair_Tuke-12GLI UOMINI
Peter Burling & Blair Tuke (NZL) – Fenomeni del 49er, hanno vinto 20 regate di fila tra cui il test event olimpico di Rio, l’ISAF Sailing World Cup di Hyeres, di Weymouth e Portland e il Trofeo Princesa Sofia. Inoltre sono due capisaldi su Emirates New Zealand in Coppa America. Burling ha vinto anche il Campionato Mondiale Moth 2015.

loick peyronLoick Peyron (FRA) – Il volpone Loick Peyron è riuscito a vincere la Route du Rhum (con tanto di record, 7 giorni, 15 ore, 8 minuti e 32 secondi). dopo 32 anni che ci provava. Peraltro sostituendo all’ultimo Armel Le Cleac’h infortunato su Banque Populaire VII.

giles scottGiles Scott (GBR) – Asso del Finn, messo in ombra dal connazionale Ben Ainslie, Scott è imbattuto sulla deriva olimpica dal 2013. E’ in Coppa America con il team BAR.

ian walkerIan Walker (GBR) – Non poteva mancare all’appello il vincitore della Volvo Ocean Race 2014/15, skipper di Abu Dhabi Ocean Racing: un team arabo che di arabo aveva davvero poco.

ian williamsIan Williams (GBR) – Nel 2015 Ian Williams è stato incoronato re del match race, dopo aver vinto per la quinta volta L’ISAF Match Racing World Championship

sarah aytonLE DONNE
Sarah Ayton (GBR) – Sara Ayton, dopo l’oro olimpico, si è riscoperta asso nelle Extreme Sailing Series (unica donna del circuito), al comando di The Wave, il team amanita di Mascati vincitore di cinque su sette regate. Un fenomeno.


sam daviesSam Davies (GBR)
– La skipper di Team SCA. Premiata per l’impegno e per essere stata una delle leader del ritorno femminile nel giro del mondo a vela dopo oltre un decennio.

elena kalininaElena Kalinina (RUS) – Nel 2014 è arrivata seconda al Formula Kite World Championship in Turchia. Da allora è imbattuta. E pensare che non ha ancora 18 anni!


lotte meldgaardLotte Meldgaard Pedersen (DEN)
– Una delle donne più esperte del Women’s World Match Racing Tour, ha vinto il mondiale. Ha 20 anni di esperienza in 40 monotipi diversi.

charline piconCharline Picon (FRA) – Ha vinto tutto quello che c’era da vincere nella classe RS:X, qualificandosi per le Olimpiadi 2016 (sarà la sua seconda partecipazione).

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi