developed and seo specialist Franco Danese

Al Salone di Annapolis a farla da padrona è l'Europa. Con una chicca italiana

NOVITÀ Quando la vela prende una deriva… Zen
8 ottobre 2015
Uomo a mare di Oman Sail, speranze ridotte al lumicino
9 ottobre 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

annapolisDopo la prima tornata d saloni mediterranei (Cannes, Montecarlo e Genova), è ora il momento di quelli americani. Si comincia con lo United States Sailboat Show ad Annapolis (8-12 ottobre 2015).

Grand Soleil 43

Grand Soleil 43

Ancora una volta è con un certo orgoglio (e con una buona e sana dose di ottimismo) che troviamo sulle banchine della cittadina del Maryland tante barche del Vecchio Continente, che fanno il loro esordio in terra americana. Partiamo da un costruttore italiano, il Cantiere del Pardo, che in banchina porta il suo Grand Soleil 43. Una barca che il nostro mercato conosce bene (e cha ha avuto un notevole successo di pubblico), ma che gli americani stanno imparando a scoprire ora. Il disegno di Claudio Maletto prevede una carena con poca superficie bagnata e sezioni di poppa potenti. Una barca dall’indubbio stile italiano, ma al contempo molto marina, come vuole soprattutto il mercato USA.

Dufour 350 Grand Large

Dufour 350 Grand Large

Le novità europee contano poi una folta rappresentanza francese. Fa la parte del leone il cantiere Dufour, con due dei più recenti modelli della sua gamma Grand Large, il 350 e il 382. Si tratta di barche disegnate come tutto il resto della linea da Umberto Felci. Punta su una taglia decisamente maggiore Jeanneau, che porta ad Annapolis il suo nuovo 54 piedi, fresco fresco di esordio mondiale appena un mese fa a Cannes. Dalla Francia arrivano anche due catamarani: il Bali 4.3, il catamarano che ha segnato l’ingresso della nuova gamma di Catana in un segmento sempre più combattuto e il Bavaria (Nautitech) 40 Open. Entrambi, a nostro parere, hanno le carte in regola per colpire anche il pubblico d’Oltreoceano.

RS Quest

RS Quest

Infine, diamo uno sguardo tra le derive. L’inglese RS Sailing lancia ufficialmente il suo Quest, un 4,29 metri pensato per le uscite in doppio o per le scuole vela: un istruttore e due bambini trovano tranquillamente il loro posto a bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi