developed and seo specialist Franco Danese

FOTO ESCLUSIVE Adriano, professione cacciatore (suo malgrado) di trombe d'aria

L'America's Cup non ha rovinato Glenn Ashby: che campione!
15 settembre 2015
Mini Transat, sei italiani alla conquista dell’Oceano
16 settembre 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Schermata 2015-09-15 a 17.47.20
Adriano Gatta è un nostro collaboratore:
bresciano DOC, classe 1956, free-rider, alpinista, ex nazionale di judo, appassionato di fotografia e, da oggi, “cacciatore di trombe d’aria”. Sono sue le foto che vi mostriamo (prima del racconto di Adriano, che trovate in calce) in questa gallery, scattata al largo di Capraia:

GUARDATE CHE FOTO…VOI AVRESTE PAURA?

IL RACCONTO DI ADRIANO
Eravamo davanti a Capraia quando dal nulla si è formata la prima tromba marina; l’acqua ribolliva, era la prima volta che ne vedevo una (al lago non succede mai) e quando, dopo aver chiuso tutto, sono partito a motore verso la costa, un’altra si è formata e correva verso il Bravo Papà 3. Ovunque mi spostassi sembrava mi rincorressero, tanto che, nella mia ignoranza, ho persino pensato che il motore o qualche parte della barca(albero,antenne etc,) potessero attirarle. Fortunatamente, dopo circa 15 minuti (di paura!!!!), in pochissimi istanti si sono dissolte quasi contemporaneamente“.

1 Comment

  1. ANDREA S ha detto:

    mi è capitato qualche anno fà di vederne un paio a breve distanza l’uno dall’altro…ma abbastanza lontani dalla barca e meno impetuosi di quelli fotografati da Adriano
    per precauzione abbiamo ammainato e ben serrato le vele…
    paura? SI…parecchia…!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi