Salone di Cannes, test in mare finisce in tragedia, muore una donna

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

m13-coupe-01bTragedia al Salone Nautico di Cannes: sabato sera, intorno alle 19, una donna di circa trent’anni è morta tranciata dall’elica dei motori di un gommone. La donna, secondo le ricostruzioni, si è buttata in acqua (probabilmente in preda al panico) a seguito di una manovra piuttosto azzardata di un giornalista serbo che in quel momento era alla guida del battello (dei cantieri Magazzù) per un test.

LA RICOSTRUZIONE
Pare sia andata così: nella baia di Cannes, poco distante dal porto, il giornalista ha eseguito una virata stretta e improvvisa, sia lui sia Renato Magazzù sono stati scaraventati in acqua e il grande gommone del cantiere palermitano ha iniziato a girare vorticosamente su sé stesso. La giovane che era rimasta a bordo è caduta in preda al panico e si è buttata in acqua, venendo mortalmente ferita dall’elica. Tra i primi a venire in soccorso dei naufraghi sul luogo dell’incidente è arrivato Pietro Gargiulo, patron della Master (anch’egli espositore): ha bloccato il corpo della donna senza vita prima che la corrente lo trascinasse lontano. Poi sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia. Al momento dell’incidente, le condizioni meteomarine erano buone. (via ilgommone.net)


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Salone di Cannes, test in mare finisce in tragedia, muore una donna”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Pulisce il winch, esplode la barca. Cosa è successo?

Lo scorso 26 novembre lo skipper francese Quentin Mocudet mentre stava facendo alcuni lavori di manutenzione al suo Mini 6.50 “Kiralamure”, ha fatto scoppiare un incendio che ha fatto esplodere la barca. Sembra che stesse utilizzando la famosa “Benzina F”.

Torna su