Rolex Fastnet Race, a Comanche le line honours

Rolex Fastnet Race 2015
Il 100 piedi Comanche di Jim Clark ha vinto in tempo reale l’edizione 2015 del Fastnet tra i monoscafi, impiegando, per percorrere le 603 miglia
(dal porto di Cowes sull’isola di Wight, si raggiunge lo scoglio di Fastnet vicino alla costa di sud-ovest dell’Irlanda e si gira attorno ad esso per poi dirigersi verso Plymouth passando a sud dell’isola di Scilly), 2 giorni, 15 ore, 42 minuti e 26 secondi. Solo quattro minuti hanno separato il bolide capitanato da Ken Read dal suo rivale più accanito, Rambler 88 di George David. Al terzo posto il 100 piedi Leopard seguito dal Maxi 72 Momo di Dieter Schon.

35667_0_2_photo_FSNT15ka_2344SPINDRIFT ULTRAVELOCE
Tra i multiscafi, le line honours sono andate a Dona Bertarelli e Yann Guichard su Spindrift 2, la più grande barca (40 metri) nella categoria, che è arrivata a Plymouth in 2 giorni, 10 ore, 57 minuti e 41 secondi.

TANTI PARTECIPANTI, POCO VENTO. CHI VINCERA IN COMPENSATO?
Tempi abbastanza alti per questa affollatissima edizione (al via in 356), a causa del vento leggero che ha fatto da padrone. Ora aspettiamo di capire i vincitori in tempo compensato.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Rolex Fastnet Race, a Comanche le line honours”

  1. Pingback: Fastnet, la piccola barca del veterano che fece l'impresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

campionato invernale

Fenomenologia (semiseria) del Campionato Invernale

Finita l’estate, il regatante lo sa. E’ tempo di Campionati Invernali, in giro per le nostre coste: li seguiremo per voi, con vincitori, cronache e storie. Ma per introdurvi l’argomento come si deve, abbiamo chiesto a Marco Cohen, produttore cinematografico

Torna su