developed and seo specialist Franco Danese

TOP 20 ristoranti da non perdere a un passo dalle migliori baie del Mediterraneo

Dove va il mercato: vediamo le novità dei prossimi saloni nautici
6 agosto 2015
Intervista all’esperto – MadMax, la scuola degli skipper
7 agosto 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

phpThumb_generated_thumbnailjpg1.  AUBERGE DU PECHEUR (Saint Florent – Corsica Nord). A pochi passi dal porto e ai suoi locali troppo turistici, l’Auberge du Pecher è un indirizzo garantito per una serata piacevole in un giardino lussureggiante, mangiando bene. Tutto nasce da una barca da pesca, il Saint Christophe che ha dato vita ad una pescheria e infine al ristorante. La pescheria di giorno fa anche servizio di ristoro e offre cozze e ostriche locali (Diana e Urbinu), plateau con frutti di mare e gamberi e la soupe de poisson con pescato del giorno. La sera c’è il ristorante con il pesce che arriva dal peschereccio di famiglia e dalla pescheria. Specialità il tonno rosso, pesce spada e aragosta locale, il polpo in insalata, una superba soupe de poisson. Per finire gelati del miglior gelataio di Saint Florent, il tutto annaffiato da vini di Patrimonio. Auberge du Pecheur, route de Bastia, Saint-Florent (Corsica), +33 04 95 35 07 57.

non-e-un-set-cinematografico2.  SOLO A VELA (Ponza – Pontine). Si trova su uno scoglio nell’insenatura del Frontone a Ponza, si arriva solo dal mare, un gommone ti porta (gratis) dalla barca a terra. Solo a Vela, conosciuto anche come “Enzo al Frontone” è un ristorante e un luogo di relax dove bere e mangiucchiare su di una sdraio. Atmosfera rilassatissima, ambiente originale dove ordinare spaghetti alle vongole, gamberoni, pesce spada, crudo di tonno, innaffiato dal vino bianco Finocchietto di Ponza. Solo a vela, Ponza, 339 2060408.

557210193. BAR ZI ANTO’ (Maddalena – Sardegna Nord). Un bar di Maddalena, aperto dalle 9 a mezzanotte, che si è conquistato un’ottima reputazione non solo per la terrazza “piedi nell’acqua” e vista mozzafiato, ma anche per i piatti e i prezzi abbordabili che offre, diventando punto di riferimento dell’isola, valida alternativa ai costosi ristoranti locali. Bruschette creative vanto dello chef, polpo e patate, insalate di astice, calamaro ripieno, parmigiana di melanzane, pecorino sardo sono scelte del menu da consigliare. Il tutto annaffiato da Vermentino sardo o birra Ichnusa. Bar Zi Antò, Loc. Punta Tegge, La Maddalena, 3939504487. 

vini-da-pino4. FINIKI (Karpathos – Dodecanneso). A Kárpathos due italiani, Pino e Viviana, hanno aperto una trattoria/wine bar, a pochi metri dal porticciolo di Finiki. Vogliono coniugare la nostra cucina con quella greca, spesso trascurata nelle taverne locali: così cucinano piatti dai sapori caldi e profumati come le isole dei nostri mari. Offrono vino italiano e greco di qualità. Accolgono con simpatia tutti coloro che vogliono venire a salutarli, a chiedere indicazioni sull’isola, a rilassarsi tra uno spritz, del buon vino e del cibo genuino, ascoltando della buona musica. Vini da Pino, Finiki, Kárpathos , Grecia, +30 698 699 1036.

SCOPRI LA CLASSIFICA DELLE MIGLIORI BAIE DEL MEDITERRANEO!

5. RANOVA  (Trapani – Sicilia). A Trapani è nato Ranova, self-service, bar, take-away e trattoria serale. Nel centro storico trovate un locale caratteristico che vi prepara qualunque tipo di piatto di pesce “di mare-mare” (non d’allevamento) o carne, primi piatti e contorni tipici trapanesi, Cùscus e, tanto per completare il menù, pizza, anche al mattino. Servizio a bordo per le barche prenotando al Ranova, Via Garibaldi 102, Trapani,  320 8656874 -335 1542196. 

la-cayena16. LA CAYENA (Minorca – Baleari). Non proprio sul mare, ma a circa 500 metri dal porto, in fondo al fiordo che si insinua nell’antico centro del borgo di Ciutadela, trovate questo indirizzo speciale che offre ricette di pesce rivisitate con estro. La Cayena, Carrer d’Alaior 40, Minorca, +34 971482212.

 

 

 

trattoria-lillicu7. TRATTORIA LILLICU (Cagliari – Sardegna). Uno storico ristorante di cucina tipica che venne fondato ai primi del Novecento dal mitico Raffaele, detto appunto Lillicu. Proprio come allora il pezzo forte della cucina oggi guidata dai bravissimi Aldo e Palmira è il pesce arrostito alla brace. Ma alla Trattoria Lillicu è tutto da gustare, a partire dall’atmosfera coinvolgente. Alle pareti foto della Cagliari che non c’è più e cesti caratteristici come le nasse. Ma soprattutto tanto buonumore dal personale che spesso improvvisa concerti folk. E da mangiare? Pesce cotto alla brace ma anche tanto altro, dai primi fatti in casa con vongole o ricci alle fritture. Per chi ama essere originale da provare l’aragosta alla cagliaritana, i giancheddus e il minestrone. Trattoria Lillicu, via Sardegna 78, Cagliari, 070 652970.

beban8. RESTURANT BEBAN (Kornati – Croazia). Se siete in crociera in Croazia non potete non fare sosta alle Kornati e di conseguenza non potete perdere una serata al Restaurant Beban nella baia di Gujak, coordinate 43°47’29’’N 15°20’10’’E. Ristorante con pontile con anelli in cui, in un ambiente semplice e familiare, mangiare pesce e soprattutto gustare l’agnello isolano. La baia è protetta da tutti i venti e l’ancoraggio, nel mezzo della baia, ha una profondità di 5 metri. Restaurant Beban, Kornati, +385 099475739.

foto-3-19. I RIZZARI A BRUCOLI (Siracusa – Sicilia). In una vecchia casa di pescatori a Brucoli, lambita dal mare c’è I Rizzari, bar trattoria che della trattoria mantiene lo stile, nei tavoli e nelle sedie in legno, pur concedendo un po’ alla apparecchiatura dei tavoli ricercata. In terrazza si gode la vista tra mare e l’Etna, il menù è concreto e senza fronzoli. Tra gli antipasti bruschette ai ricci e buzzonaglia di tonno, polpo bollito con formaggio ubriaco, cannolicchi e lumache con cipolletta e pomodoro, gamberetti rossi, pesce spada e neonato di triglia marinati. Tra i primi imperdibili le linguine ai ricci o casarecce al ragù di triglie. Tra i secondi non si sbaglia con il pescato del giorno arrostito unicamente alla brace, utilizzando un forno a pietra. Da provare il Dotto, un pesce simile alla cernia con una carne saporita e gustosa. I Rizzari, Via Liberta 63, Brucoli (Siracusa), 0931 982709.

cache_1062036910. PORTOBELLO ( Salina – Eolie). Il ristorante Portobello è un indirizzo sicuro dell’ isola di Salina, Santa marina. Sulla bella terrazza che dà sul porto potete gustare l’originale cucina di Marilena, pesce crudo di giornata, tonno avvolto nella crosta di pistacchi, grigliate con gli elementi piu tipici della cucina delle Eolie (pesce, capperi, pomodorini, olio ed erbe varie). Da non perdere la pasta al fuoco, dove il fuoco è quello del peperoncino e il pesce spada al gratin, tagliato alto mezzo centimetro e, prima della cottura, ricoperto con una salsina a base di olio, aglio, sale, pepe, peperoncino e menta., dopo essere stato bagnato nel limone. Poi si ricopre iI tutto di pane abbrustolito e si cuoce. Portobello, Santa Marina (Salina) via Bianchi 1, tel. 0909843125.

img_115911. OSTERIA DEL NOCE ( Marciana Marina – Isola d’Elba). Un pezzo di Liguria all’isola d’Elba sulle colline di Marciana Castello, sopra l’omonima Marciana Marina. Dal porto ci si arriva in un quarto d’ora di taxi o autobus. La vista è mozzafiato e i due titolari liguri dell’Osteria del Noce mischiano la cucina della loro regione con quella toscana e sarda. Abbiamo mangiato gnocchi di castagne con ricotta e bottarga e antipasto del leudo, poi un bel pagello alla ligure. Per finire, crema catalana, abbiamo speso sui 30 euro a testa. Osteria del noce, Marciana Alta, Elba, 0565.901284.  

phpThumb_generated_thumbnailjpg-112. STELLA D’ORO “CHEZ JULES” ( Bonifacio – Corsica). L’indirizzo principe di Bonifacio, famoso per la sua Bouillabaisse corsa (da prenotare), si trova nel borgo medioevale in un ex frantoio del 1806. Stella d’Oro “Chez Jules” è qui dal 1965, non influenzato dalle mode, atmosfera rustica e menù che più corso non si può. Melanzane di Bonifacio ripiene, ravioli al formaggio corso Brocciu, pasta fresca e pesce cappone al forno, spaghetti all’aragosta, formaggi corsi e deliziosi dessert come la creme brulè. Prezzi elevati ma c’è un buon menù degustazione. Restaurant Stella D’Oro “Chez Jules”, 7 rue Doria, Bonifacio, +33 04 95 73 03 63.

13. DELI DELI RESTO BAR ( Alacati – Turchia). Alacati, (si pronuncia Alàciatè) viene definita la Saint Tropez turca, villaggio di case bianche e in pietra, stradine lastricate, risparmiato dalla speculazione edilizia. Il ristorante bar Deli Deli, aperto dalle 9 alle 3 del mattino, è il punto di riferimento dei surfisti della zona e di chi vuole farsi vedere, di fronte al mare sul marina. Non aspettatevi la classica cucina turca, questo è un luogo alla moda dove lo spettacolo lo fanno i clienti. Però il cibo, contaminazione di cucina internazionale con sapori locali, non è affatto male. Deli Deli Resto Bar, Port Alaçatı Marina, Turchia, +90 530 746 2900.

14. DA PIO ( San Domino – Tremiti). Nella via principale dell’abitato di San Domino, a due passi dalla piazzetta, Da Pio si mangia alla tremitese con il pescato che, spesso arriva dal peschereccio di famiglia. Se volete mangiare in terrazza conviene prenotare. Da provare la zuppa di pesce ma il pezzo forte della trattoria è scegliere il pescato del giorno (saraghi, scorfani, aragoste, dentici e ricciola, razza) e farsi consigliare la ricetta locale migliore per esaltare i sapori del pesce fresco. Primi sempre a base pesce con pasta ruvida alla pugliese. Per finire, dolci fatti in casa e liquore al finocchietto. Da Pio, Via Aldo Moro 12, San Domino, Tremiti (FG), 0882 463269/ 3392334905. 

Formentera-21-620x25015. VOGAMARI ( Formentera – Baleari). Sulla spiaggia di Migjorn c’è uno degli indirizzi sicuri sul mare, Vogamari, tenuto da Toni Mayans, che da 25 anni si distingue a Formentera per la bontà della sua cucina, soprattutto quella tipica dell’isola. Imperdibile la fideua (simile alla paella ma con spaghettini spezzati al posto del riso) con la ñora, un tipo di peperone che da noi non si trova. Altri piatti consigliati: calamari a la plancia, antipasto di alici marinate, crocchette con polpa di riccio e patate, polpo alla bruta dai sapori molto forti. Locale curato ma non leccato, servizio impeccabile, ottima cucina e uno scenario mozzafiato, tra le dune di Migjorn. Vogamari, Formentera, Playa de Migjorn, +34 971 32 90 53.

SCOPRI LA CLASSIFICA DELLE MIGLIORI BAIE DEL MEDITERRANEO!

16. LA CONCHIGLIA ( Procida – Flegree). Siamo sulla splendida isola di Procida, nel Golfo di Napoli: sulla spiaggia della Chiaia si affaccia questo locale dal quale si gode di una vista unica su Marina Corricella. A tavola si gustano piatti tradizionali di pesce e pasta fatta in casa. La Conchiglia, Pizzaco 10, Spiaggia di Chiaia, Procida, 0818967602.

paradisio17. PARADISIO ( Kalimnos – Cicaldi). Direttamente sulla spiaggia di di Vlihadia, una delle più belle dell’isola, un indirizzo ben conosciuto da chi naviga in barca. Getti l’ancora in acqua cristallina e ti siedi da Paradisio per pranzo o cena alla moda dell’Egeo, in un locale curato rispetto alla media locale. Le solite insalate che non stancano mai con tocchi fantasiosi, le mezes (antipasti) sfiziosi, un pane fatto in casa delizioso con l’olio locale, Merita l’agnello, le patate in insalata e il polpo come lo fanno in Grecia, seccato al sole. Per finire, marmellata di pomodoro dolce su un letto di yogurt, specialità della casa. Vino della casa più che decente. Paradisio, Vlyhadia Beach, Kalimnos, Grecia, +30 2243022764.

la_tonnelle-lg118. LA TONNELLE ( Iles de Lerins – Francia Mediterranea). Sull’isoletta di Saint Honorat, terrazza con vista incomparabile, il ristorante La Tonelle con servizio bar, vi accoglie tutto l’anno a pranzo. In una location così unica qualunque piatto andrebbe bene, ma alla Tonelle si mangia anche non male con piatti mediterranei e il vino rosè dei frati dell’abbazia dell’isola – un frate è cogestore del ristorante. Da provare: tartina di formaggio di capra al miele e noci, maccheroni al pesto e legumi, branzino agli aromi, orata alla griglia, entrecôte del miglior macellaio di Cannes, zuppa di pesce (bouillabaisse) casalinga, fritto misto al limone. La Tonnelle, Île St. Honorat (Cannes), +33 4-9299-5408.

dimitris-tsiribis-restaurant19. DIMITRIS TSIRIBIS ( Vathi – Grecia Ionica). A Vathi, Itaca (isole Ionie), sul porto turistico di Vathi con terrazza sul mare, a dieci minuti dal centro della città, una classica taverna greca con uno charme particolare, difficile da trovare nelle innumerevoli taverne in paese. I tavoli sulla destra sono veramente sull’acqua e il panorama è notevole, quando le luci della città si riflettono sull’acqua al tramonto. Il menu è classicissimo con vari piatti di carne e pesce. Abbiamo mangiato calamari, insalata greca e tzaziki e dolci greci al miele. Non male. Dimitris Tsiribis Restaurant, Vathi (Itaca), +30 693 234 2185.

20. KENTIA AL TRAPITTU ( Cefalù – Sicilia). Nel cuore del borgo marinaro della cittadina di Cefalù, perla della Sicilia, si trova il ristorante-pizzeria Kentia al Trapittu che possiede una splendida terrazza sul mare. Vongole, cozze, ostriche, polipi, aragoste, astici, calamari, seppie, spigole, orate, branzini, sogliole e una buona pizza. Prezzi da 25 euro. Kentia al Trapittu, via Ortolani di Bordonaro 96, 0921 423801

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi