Comanche annuncia il record: “620 miglia in 24 ore, segnate please!”

IMG_0306
Alla Transatlantic Race (da Newport, Rhode Island a Cowes, in Inghilterra), l’equipaggio di Comanche, l’Hodgdon 100 di Jim Clark, ha annunciato di aver stabilito il nuovo record di distanza sulle 24 ore.
Racconta lo skipper Ken Read: “Circa 1300 miglia da Newport, in Atlantico, è arrivata una insperata bassa pressione, e per un bel pezzo abbiamo avuto vento forte alle spalle e mare relativamente piatto. Crediamo di aver stabilito il record per la massima distanza percorsa da un monoscafo in 24 ore”.

ALTRO CHE ERICSSON 4!
Stiamo parlando di 618.01 miglia percorse tra venerdì 10 e sabato 11 luglio (a una velocità media di 25,75 nodi!). Il primato è in attesa di ratifica da parte del World Sailing Speed Record Council. Se verrà confermato, i 20 uomini a bordo di Comanche avranno migliorato di ben 21,41 miglia il precedente record, stabilito dal VOR 70 Ericsson 4 (skipper Torben Grael) durante la Volvo Ocean Race 2008-09.

SCOPRITE TUTTI I SEGRETI DI COMANCHE:
LA COSTRUZIONE
IL VARO
LE FOTO IN NAVIGAZIONE

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Comanche annuncia il record: “620 miglia in 24 ore, segnate please!””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Swan 55

VIDEO Swan 55 (16m): il bluewater che sa cambiare pelle

Il Cannes Yachting Festival e il Salone Nautico di Genova sono due appuntamenti da non perdere per i cantieri del settore e tutti gli appassionati. La nostra redazione è andata a bordo delle ultime novità, una di queste è il nuovo Swan 55,

sostenibilità

L’abuso della parola sostenibilità nel mondo della nautica

Siamo usciti dai saloni nautici di Cannes e Genova ubriachi di sostenibilità. Sembra, quest’anno, la parola magica da inserire nella comunicazione di ogni cantiere. Va bene, è il tema del momento complice la situazione mondiale. Ma andiamoci piano a sbandierare

Torna su