developed and seo specialist Franco Danese

Drakkar 24, la barca-scuola secondo Dufour

Tacking Master, una rivoluzione analogica nella tattica di regata
10 luglio 2015
Presentato a Civitanova il Campionato Italiano Assoluto d’Altura
10 luglio 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

188166304
Dufour si prepara a svelare la sua nuova barca-scuola: si chiamerà Drakkar 24 (ancora non si conoscono le misure, se non la lunghezza, 7 metri, e il fatto che avrà la deriva sollevabile) ed è stato progettato dallo studio di Umberto Felci.
L’idea è quello di proporlo sul mercato delle barche “didattiche”, ma, promette il cantiere, il barchino è in grado di offrire prestazioni ad alto contenuto adrenalinico, grazie alle linee filanti dello scafo e al generoso piano velico. Cosa ne pensate?

2 Comments

  1. adolfo mellone ha detto:

    Ma è proprio tanto difficile chiamare le cose col loro nome ?
    Tipo….la pinna chiamarla “pinna”, la chiglia chiamarla “chiglia” e la deriva chiamarla “deriva” !
    Eh ? che ne dite ? se po ffa’ ?

    • La Redazione ha detto:

      Grazie della precisazione! Sarà colpa del caldo torrido che ci ha fatto prendere un abbaglio!

      Eugenio Ruocco

      Il Giornale della Vela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi